Mag 17

Merano: le corse di domenica 19 maggio 2019

Merano Galoppo SaltoApertura stagionale Ippodromo di Maia. Domenica 19 maggio prende il via la nuova stagione di corse all’ippodromo di Merano, caratterizzata sin dalla prima giornata da un connotato di qualità dei protagonisti in pista e dal buon numero di attori. Confermato ed irrinunciabile il trend che vede affiancate alle corse per purosangue anche le competizioni per cavalli Haflinger. Parlando in termini qualitativi non può passare inosservato il rientro di Al Bustan, il vincitore del Gran Premio Merano Alto Adige 2017, il quale su questa pista ha saputo arricchire una carriera da steepler di gran lignaggio. Per l’allievo di Stanislav Popelka si tratta di una prima presa di contatto e per lui subito io confronto con il vincitore del Premio Argenton di fine stagione passata, Saxo Sol e due pedine delle milizie della Scuderia Aichner, Zanini e Piton des Neiges, potenziali protagonisti della riunione. Interessante la novità in giubba Troger, l’acquisto francese Schwarzwald (già ex allievo di Guillame Macaire) e lo specialista del cross All About Cossio (laureato di Premio delle Nazioni). Come nota da evidenziare, il fatto che le ultime tre edizioni della corsa avevano visto vincere tre allievi di Josef Vana senior (Fafintadenient, Nando e Home Please) e se il trainer non ha allievi in pista quest’anno i colori Aichner possono provare a puntare al tris.

Tra i neo quattro anni che intraprendono la canonica trafila di prove di preparazione loro riservate, si rivede a Maia, pista sulla quale si esprime al meglio, il grigio della scuderia Troger, Leonardo da Vinci. Nome impegnativo ma carriera molto positiva per l’allievo di Romano che ora punta alle prove sugli ostacoli alti più importanti per i giovani, al momento, poi si vedrà. Due ottimi vincitori a tre anni sulla pista, il polacco San Cristobal e Edef Xam ne metteranno subito alla prova le aspirazioni. Bene in corsa anche Pince d’Orage e Big Riot, buoni soggetti.

Un'incerta prova per novizi sulle siepi, permetterà innanzitutto di rinfoltire le schiere dei saltatori e poi di verificare se qualche nome nuovo può ambire ad un posto al sole più in la nel tempo. Noble House, del team Aichner che come noto ha affidato al giovane Josef Vana tutto lo squadrone dopo che quest’ultimo ha dismesso il ruolo di fantino per intraprendere la carriera di allenatore, si propone subito. Su tutti i portacolori dell’intraprendente proprietario meranese, vedremo Jo Bartos, ingaggiato come prima monta di scuderia. A misurarlo gli ospiti Fantasticadventure e Icar, oltre a Worth my Time (colori Zibellini) e Sae Cortesapertas.

Belle affollate anche le corse in piano per i gentlemen e le amazzoni, nelle quali si rivedono tra gli altri Burggraf e Bonys opposti all’insidioso Lamarck nella prova più qualitativa. Chappy Bros sulle siepi e il redivivo Ragner gli altri attesi protagonisti nelle corse del pomeriggio.

Il pomeriggio di corse prenderà il via alle ore 14.15 con apertura della struttura e del ristorante dalle ore 12.00. Programmata alle ore 16.20 invece la competizione per cavalli Haflinger, sullo sprint per l’occasione
Come di consueto il pomeriggio di corse all’ippodromo sarà allietato dalla musica dal vivo, nel parterre fra le due tribune per questa domenica ci intratterrà il duo Evi Mair – Matteo Rossetto, e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente, la Champagnerie, la sorbetteria e la gelateria.
Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies.

! Novità assoluta per la stagione 2019 visita guidata aperta a tutti: per tutti coloro che volessero usufruire della possibilità di accedere ed effettuare in ogni giornata di corse la visita guidata delle piste e delle sale dell’ippodromo - al di fuori del circuito Hotel Partner - la tariffa applicata sarà di euro 10,00. Resta confermata invece per gli ospiti degli Hotel Partners la tariffa agevolata di ingresso e visita guidata al costo di euro 1,00

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito: www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 461 volte dal 17 Mag 2019