Mag 27

Capannelle Galoppo: le corse di martedi' 28 maggio

Ippodromo CapannelleGran martedi’ per i due anni a Capannelle, non manca la corsa Tris. Ultime giornate di corse alle Capannelle, domenica gran finale di una primavera che è stata ancora una volta e nonostante le difficoltà pari alle attese e alla tradizione di un ippodromo faro come quello romano. Sei corse, una media che è di circa dieci cavalli per ognuna delle prove cosi come è stato per i tre mesi precedenti. Cinque corse in pista piccola, una su quella all weather, spazio ai gentlemen e alle amazzoni come è stato frequente durante la stagione, ovviamente ancora di più nel mese fi maggio evidenza per i cavalli di due anni con ben tre prove loro riservate e tutte sulla distanza , per loro, severa dei 1400 metri. Due sono ormai nella tradizione di Capannelle e del turf italiano. Infatti, nel tempo, da queste due prove ( maschi separati dalle femmine) sono passati ottimi cavalli come ad esempio lo scorso anno Mission Boy ma anche Infinity Dreamer, Voice of Love oppure Lucky Chappy ed Al Rep. Tra le femmine la ultima a vincere è stata Glimmies, prima ecco Punta Strella, Luna nel Pozzo, persino Dionisia oppure Kykuit ed anche Magioustrina. Insomma due corse che sono quasi classiche. I maschi saranno nove e le femmine otto e ovviamente essendo esordienti sono tutte da scoprire. I tre anni protagonisti della corsa tris, tutti e dieci sui 1900 della pista piccola capeggiati da Bridge Jazzarat ma con anche Fiore del Drago, Boldini, Akoniton, Sir Laurence, The dark Side, un bel campo incerto. Quanto a distanze si andrà dai 1400 ai 1900 e due saranno le prove per esordienti, tre le perizie, una la Gr.

Questa news è stata letta 492 volte dal 27 Mag 2019