Giu 18

Siracusa Trotto: resoconto di lunedi' 17 giugno

 Ungaretti OrsDominio Porzio Jr nelle prove più attese in sulky. Strepitosi Ungaretti Ors e Alonso Grif. Non perdona neanche stavolta Ungaretti Ors, che agguanta il terzo successo consecutivo all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Sua la sigla nel Premio Puglia, Invito che impegna soggetti anziani sugli onerosi 2200 metri. In sediolo Giuseppe Vitale che ingaggia un duello con il compagno di allenamento Try Again, entrambi sotto le cure di Giuseppe Porzio JR, per poi beffarlo sul palo. Ad assistere al match in prima linea Tritone Lux, che va a completare la terna del centrale in seno all’odierno convegno di trotto. Bissa il recente successo anche Alonso Grif, ancora allievo di Porzio Jr, che dimostra di avere mezzi non indifferenti risolvendo il Premio Gallipoli, sottoclou del programma. Con in regia Lorenzo La Rosa respinge il tentativo di rimonta da parte di Ariel Rab, che ritorna sul podio dopo prestazioni non esaltanti. Accade tutto allo scadere dei selettivi 2200 metri previsti nella condizionata riservata a giovani indigeni di 3 anni, che hanno aperto il pomeriggio siracusano in sulky. Si ritaglia un posto sul podio, peraltro alla prima uscita sul tracciato, American Dante che chiude la terna. Ribalta il pronostico Tabor Caf nel Premio Polignano a Mare, legata allo II Tris. La guida è di Dario Di Maio, bravo a imporsi su Todo Bien, arginandolo ancora al posto d’onore.Riscatta, invece, l’ultima opaca prestazione Stevmcqueen Treb afferrando la terza moneta. Chiude in bellezza Zaffiro Gial, nell’ ultima prova in programma, regalando la personale tripletta al trainer per Giuseppe Porzio Jr.

Questa news è stata letta 365 volte dal 18 Giugno 2019