Giu 21

Vinovo: le corse di domenica 23 giugno 2019

 locandina Costa Azzurra 2019Un week end di fuoco! Con il Gran Premio Costa Azzurra, e la 1° edizione di “Il grano ed i suoi profumi”. Il giorno tanto atteso è arrivato, domenica 23 giugno all’ippodromo torinese di Vinovo, andrà in pista il Gran Premio Costa Azzurra, la corsa più importante per l’anello piemontese. Nove campioni al via, sulla distanza dei 1.600 metri, corsa di gruppo I con una dotazione complessiva di 220.000 €.
I migliori cavalli Europei e le migliori guide si daranno battaglia per entrare nell’albo d’oro della corsa, che racchiude i più grandi cavalli della storia del trotto.
Nessun cavallo di “casa” ma al sulky in veste di catch, nel ruolo di favoriti, troveremo Andrea Guzzinati, alle guide del tanto atteso Bel Avis, recente vincitore del gran premio della Lotteria di Agnano. Il francese di J.M. Bazire, cavallo di una potenza assoluta, come ha dimostrato sino ad oggi, dovrà fare i conti con una pista selettiva come la nostra. Un soggetto non semplicissimo da interpretare, dove AG dovrà mettere in atto tutta la sua bravura e freddezza. L’altra guida di casa sarà Santo Mollo che ritorna su Victor Ferm, dopo la mostruosa vittoria fatta il 2 giugno a Bologna, nel gran premio della Repubblica. L’allievo di Mauro Baroncini e Maurizio Milani, se ha mantenuto la forma, sarà un bell’avversario per il francese.
Insieme ai due citati nel ruolo di favorito, troveremo Arazi Boko, cavallo immenso del team Gocciadoro, che dovrebbe essere l’iniziale battistrada, ammesso che Tamurè Roc, vincitrice uscente dell’edizione 2018 all’epoca in coppia con Santino Mollo glielo lascino fare. Questa volta a guidare l’allieva della Sant’Eusebio, ci sarà V.P Dell’Annunziata.
Una corsa dove lo spettacolo non mancherà di certo, sin dallo stacco della macchina, con all’interno di tutti Timone Ek, in versione Ehlert-Vecchione, temuto da tutti, poiché non sorprenderebbe a nessuno una sua intromissione nel marcatore. Ursa Caf, e Vernissage Grif, avranno numeri complicati, 6-7, ma entrambi hanno dimostrato sino ad ora, di avere grandi capacità. La prima interpretata dal giovane Antonio Esposito, mentre sul figlio di Varenne, ci sarà il suo proprietario Gennaro Riccio, per il training di Lorenzo Baldi.
I due fratelli Di Nardo, Gaetano e Antonio, avranno i numeri in seconda fila. Il primo su Veri Joy, cavallo nato in Piemonte nell’allevamento Janice, mentre Antonio guiderà un altro cavallo di Enrico e Alessandro Gocciadoro, Tantalio.
Corsa entusiasmante come tutto il convegno, che partirà alle ore 18.30, in collaborazione con l’Associazione “Stupinigi è” e il Parco Regionale Di Stupinigi, prenderà vita la 1° edizione di “Il grano e i suoi profumi”. Il parterre diventerà uno Street Food di prodotti locali a Km 0, tutti da degustare per vivere sapori unici, con prodotti fatti al momento pronti per essere assaggiati. Mozzarelle, pane, pizze accompagnate da salumi ed il miele degli agricoltori della zona.
Come unica sarà la mostra di trebbiatrici antiche e dimostrazione di battitura a mano del grano.
In una giornata all’ippodromo non possono mancare i pony per il battesimo gratuito della sella, degli amici della Horse House.
Molto gradita sarà la presenza per la prima volta della mostra di modellismo statico di astromomia, per il 50° dello sbarco sulla luna e la presentazione del libro di Antonio Campo “Professione Astronauta” alle ore 16,00.
Lo spettacolo in pista oltre che dei nostri trottatori, sarà anche dei bellissimi cavalli della scuola Minorchina, proposte dall’Ancsm, di Massimo Barbè, in collaborazione con il Circolo Ippico l’Andalusa di Daniela Elia e Cascina Monticello di Luca Zavattaro.
Un'altra attività di assoluto valore e molto suggestiva, prenderà vita dal mattino, grazie alle bellissime carrozze di Adamo Martin, che sarà a disposizione per portare le persone dal parcheggio dell’ippodromo alla Dimora di Artemide, per l’evento dei “Profumi di Lavanda”.

Per chi volesse cenare nel nostro ristorante panoramico, ritorna la PIZZA IN TERRAZZA. E’ consigliata la prenotazione, telefonando al n. 3341600955

Un preserale, tutto da vivere in un’armonia di profumi e colori, che speriamo possano lasciare un segno nei vostri ricordi.

Questa news è stata letta 428 volte dal 21 Giugno 2019