Giu 30

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 29 giugno

 team GuapoGuapo e Belong You protagonisti del galoppo siracusano. Chiude, sotto i fari dell'imponente impianto di illuminazione, il primo semestre di galoppo andato in scena con il solito entusiasmante spettacolo. L’appuntamento di questa sera all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa ha regalato un grande scenario ippico con le sette corse disputate prima della pausa estiva.
L’attesissimo Premio Nastro D’Oro di Sicilia, HP sui 2100 metri della pista piccola, ha trovato Guapo prontissimo a risolvere negli ultimi metri una competizione costruita a pennello da Federico Bossa. Il portacolori dell'Alca Torre di Canicarao, con il training di Fabio Brogi, si è ripresentato puntuale al palo e si è imposto su Desire to Fire e Berenson. Un podio tutto secondo i pronostici.
Carmelo Zappulla e il suo Belong You sono stati, invece, capaci di arginare l'allungo di Mister Guida che, con un impegnatissimo Giuseppe Cannarella in sella, ha provato fino alla fine a minacciare l’avversario. Zappulla controlla e mantiene il vantaggio necessario a far iscrivere sul curriculum del suo allievo la terza vittoria consecutiva in carriera. È la cronaca del Criterium d'Estate, condizionata riservata ai cavalli di 2 anni chiamati al confronto sui 1400 metri della pista piccola. Mister Guida e una buona Dreamerfilly concludono i restanti gradini del podio.
Il convegno ippico si apre con la scuderia di Mark Cuschieri e l’Alca Torre di Canicarao che si alternano nelle prime corse con le vittorie verde-giallo di Espoire Bere e Pulsanting Dragon e quelle nero-blu di Laguna Drive e Guapo. Sul finale mostra i denti Peppe’s Island nella sesta competizione che fa registrare, con Ormixa e e Camden Zac la trio più pagata in serata: 700 euro circa. LA chiusura è affidata alla vittoria di Stick Around.
“Il galoppo siciliano chiude la prima parte dell'anno in crescendo - commenta il dottor concetto Mazzarella presidente dell’Ippodromo del Mediterraneo - sia sotto l’aspetto tecnico delle corse che per gli eventi costruiti per allietare il numeroso pubblico accorso. Siracusa continua a prosperare con un’ippica che vanta due segni positivi a livello nazionale: la presenza crescente di pubblico e il gioco sul campo.” Il galoppo si ferma fino al 23 agosto per pausa tecnica. I prossimi convegni riguarderanno il trotto e sono programmati per i lunedì 1 e 8 luglio.
Siracusa, 29 giugno 2019.

Questa news è stata letta 365 volte dal 30 Giugno 2019