Lug 12

Cesena: le corse di sabato 13 luglio 2019

Cesena SavioMemorial CARLO MANTELLINI. Cadetti in pista nel nome di Carlo Mantellini. Una passione viscerale per i cavalli, oltre a quella per i motori, ha caratterizzato gli interessi di Carlo Mantellini, uomo dall’impareggiabile personalità nel panorama imprenditoriale. Romagnolo di origine, bolognese di adozione, Carlo Mantellini è stato Vice Presidente della HippoGroup Cesenate dal 2004 poi, nel dicembre 2018 dopo la scomparsa dell’ingegner Tomaso Grassi suo grande amico di una vita, è stato nominato Presidente di questa Società, carica che ha ricoperto fino alla morte improvvisa lo scorso maggio. Questa serata lo vuole ricordare a Cesena, dopo quanto già fatto all’ippodromo di Bologna, assieme alla sua amata famiglia, alla HippoGroup, ai suoi amici e a tutti gli ippici.

Sabato 13 luglio ha nei quattro anni i protagonisti della prova a maggior dotazione, sesta della serata MEMORIAL CARLO MANTELLINI, un suggestivo miglio che suscita cospicue aspettative in ottica cronometro, con l’ardente Zenit Del Duomo e Andrea Farolfi in fuga per la vittoria sotto il pungolo degli ospiti toscani Zefiro Gual e Antonio Greppi, mentre uno scomodo sei sul sellino pare complicare il compito di Zarrazza Italia, recente vincitore sulla pista e probabile mattatore nelle fasi conclusive, senza peraltro trascurare il nuovo corso di Zar Op, da qualche tempo agli ordini del team Gocciadoro e di diritto tra i candidati al successo assieme a Zosima Mag, proposta dell’omino di Agnano, Vincenzo Luongo, gradito ospite delle scuderie del Savio durante l’estate 2019.
Anziani di eccelsa qualità aprono il convegno con il Premio Diavia un match che si costruirà a suon di parziali tra Ula Risaia Trgf e Unique Rek, le due punte di un miglio dallo stringato numero di partecipanti ma dalla sicura resa scenica nel quale non parte battuto nemmeno Veantur. Alla seconda “Premio Carlotta Alice e Matilde” gentlemen in pista con Regensbourg e Fabio Marchino prime scelte sulla coppia Violet And Glory/Colantonio, mentre l’avvio dalla seconda fila riduce le chance di Osiride Ron e della beniamina di casa Michela Rossi. Ancora anziani alla terza corsa “Premio Penske Automotive Italia”, con Umberto e Virzì in grado di inscenare un proficuo coast to coast sullo stacanovista Urbi et Orbi Jet, che Vincenzo Luongo guiderà con la consueta sagacia tattica, mentre l’esperienza di Andreghetti sarà funzionale al riscatto di una Vienrose in evidente calo. Alla quarta, Premio Autovanti, Gocciadoro in pole nel pronostico grazie alla promettente Archidamia, di ritorno dalla campagna svedese e in grado di poter disporre degl avversari odierni su cui spiccano Allegra Ok, con Davide Nuti braccio armato per conto di Holger Ehlert e la veloce Amerique Clemar, positiva allieva di Battista Congiu nella consueta e vincente versione Andreghetti. Miglio per anziani alla quinta corsa “Premio Amici del Maestro”, schema che prevede partenza ai nastri e offre a Rob Mabel un eccellente assist per replicare il recente successo patavino contro il ritrovato Sax As e la positiva Rita Di Sgrei. In chiusura Zori, Zack Spritz, Zattera Jet e Zorador, allo scoccare delle 23.30 incroceranno le armi in una sfida sui due giri di pista.


ANIMAZIONI COLLATERALI ALLE CORSE:

Sabato 13 luglio il secondo appuntamento della Rassegna Musicale curata dal Chorus Institute of Musical Arts di Cesena, vede protagoniste le Chorus Band in concerto. Gruppi di musicisti di musica moderna composte dai 4 agli 8 elementi, tutti allievi della scuola di musica che ha sede a San Giorgio di Cesena. Batteria, chitarra, basso, voce, pianoforte, violino, tromba e sax, interpreteranno dal vivo un repertorio vario, che spazia dal rythm & blues al soul, blues, rock e pop con cover di artisti quali Iggy Pop, The Fray, John Lennon, Etta James.
L’Associazione Musicale Chorus opera nel campo della formazione musicale dal 2012 ed offre più di trenta tipologie di corsi guidati da diciotto docenti dedicandosi all’ambito musicale a tutto tondo: non solo lezioni di musica ma anche masterclasses, concerti, conferenze, eventi, mostre d’arte, laboratori artistico - musicali per donne in gravidanza, bambini, ragazzi ed adulti, progetti scolastici interni ed esterni alla sede.
Attualmente l’Istituto conta 94 iscritti di età compresa tra i 6 mesi ed i 78 anni.

LA BANDA DI SBARABANG ogni sabato è protagonista del parco giochi, l’area dell’ippodromo dedicata ai più piccoli. Sabato 13 luglio propone le animazioni di Capitan Romagna: giochi di gruppo, babydance, palloncini animati, travestimenti e tanto altro! Per i più bravi tanti gadget offerti da Algida e ingressi omaggio al Parco Acquatico Atlantica.



I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO:

Martedì 16 luglio: PREMIO A.D.A.C. Associazione degli Albergatori di Cesenatico
Semifinale TOMASO GRASSI AWARD – superfrustino 2019


Venerdì 19 luglio: PREMIO AREN ELECTRIC POWER – CORSA TRIS


Eventi collaterali:

Martedì 16 luglio: HIPPOQUIZ il Quiz Show dell’ippodromo

Venerdì 19 luglio: I giovani talenti di “Degni di Nota” si esibiscono all’ippodromo (in collaborazione con Teleromagna)

Questa news è stata letta 560 volte dal 12 Luglio 2019