Lug 17

Cesena: resoconto di martedi' 16 luglio 2019

 arrivo ADAC 2019Andreghetti vince e passa con Marco Stefani. Seconda semifinale del - Tomaso Grassi Award 2019 - Superfrustino, con il torneo che decolla verso alte vette di tecnica e agonismo grazie alla presenza di driver dal prestigioso palmares, con derby winner del calibro di Andreghetti e Minnucci e professionisti che il “Nastro Azzurro” lo hanno indossato in qualità di trainer, leggi il bicampione Gocciadoro. Nella serata era presente anche lo “scudettato” Antonio Di Nardo e Mario Minopoli jr., Vincenzo Luongo, Marco Stefani, Edoardo Baldi, Marco Volpato e Max Castaldo.
Dopo l’interlocutoria corsa gentlemen di inizio serata, vinta dalla beniamina locale Michela Rossi e da Zula del Duomo in 1.16.7 su Filippo Monti e Zelk Olm e con Michele Canali e Zero Giulia al terzo posto, sono stati i cadetti ad accompagnare i dieci campioni in gara all’esordio nella kermesse per il “Premio Unogas Energia”, sfida che Roberto Andreghetti sembrava avere in pugno con Zagor San ma non aveva fatto i conti con la freschezza atletica di Zamora Font proiettata al suo esterno da Marco Volpato, che in 1.14.9 prendeva la meglio di misura, mentre Zerouno Mmg regalava punti preziosi ad un accorto Marco Stefani. In testa non senza spesa, Solimano e Antonio di Nardo hanno cercato la fuga alla terza corsa finendo però prede di Tarek e Roberto Andreghetti, vittoriosi in 1.15.4 nonché di Umber Kronos e Max Castaldo secondi di un baffo. Poi, vittoria ad alta quota per Ansel Dangal e Marco Stefani per il “Premio Alberghi Tipici di Romagna e Consorzio Cesenatico Holidays”, sfuggiti in arrivo al pressing di Ambuss ed Edoardo Baldi a loro volta preminenti su Au Revoire Font e Gocciadoro il tutto in 1.15.4 sulla breve. Arrivo a fruste alzate alla quinta corsa “Premio Clinica Dentale Santa Teresa”, handicap sulla media distanza risolto allo sprint da Marco Stefani e Severino vittoriosi di misura e alla media di 1.16.1 su Star Grif Italia ed Andreghetti, mentre Marco Volpato ha accompagnato ad un insperato terzo posto l’attendista Uranio Mdm. Classifica in continua evoluzione ma con due punti fermi, il match tra Andreghetti e Stefani e il potenziale inserimento di Volpato, ed alla sfida decisiva “Premio Associazione egli Albergatori di Cesenatico - Federalberghi”, Gocciadoro e Super Star Reaf in testa alla preferenze del betting su Zirconium e Antonio Di Nardo, terze forze Andreghetti e Verdon Wf, outsider Marco Stefani e Victor Trio. Alla prova dei fatti, Victor sopravanza Senator Roc e deve subire il pressing di Verdon Wf pedinato come ombre da Zirconium e Super Star Ref, in retta di arrivo crolla il leader e passa Verdon che in 1.12.8 regala il pass ad Andreghetti precedendo Super Star Reaf ed un generoso Zirconium. Va così in archivio la seconda semifinale con il ritorno ai vertici di Andreghetti e la promozione, del beniamino felsineo Marco Stefani, che danno appuntamento al 20 agosto ma prima, spazio ai giovani attesi il 23 in riva al Savio.

Questa news è stata letta 526 volte dal 17 Luglio 2019