Lug 22

Cesena: resoconto di venerdi' 19 luglio 2019

 Ultras GrifTQQ per Ultras Grif e “triplete” nel segno di Vp. Venerdì cesenate nel segno della TQQ “Premio Aren Electric Power”, con 18 soggetti di 5 e 6 anni impegnati dalla severa distanza dei duemila metri e divisi in tre file dietro l’autostart, i migliori schierati con i numeri più alti e Ultras Grif brillante vincitore dopo articolato percorso esterno chiuso in un considerevole 1.15.8 davanti a Uftedmar, Vivaldi, Veronese e Userkaf Mrs, arrivo non tra i più attesi con oltre 3000 euro per la tris.

Prologo con i tre anni, alle redini dei quali si sono esibiti i gentlemen, sfida di qualità sui due giri di pista e vittoria degli ospiti toscani Akira e Daniele Orsini per il training di Massimo Barbini ed i colori della Vecchia Toscana, 1.16.7 il ragguaglio cronometrico e chiusa preziosa in 28.0 con cui la femmina ha preceduto Adolf Indal e Athos Dei Greppi. Alla seconda, il testimone è passato ai professionisti per la tris nazionale riservata ai cadetti e vittoria dopo accesa retta d’arrivo, per la trascurata Zahidan Best e per il lanciato Vp Dell’Annunziata, 1.16.1 il ragguaglio al chilometro ottenuto dal duo di stanza al Savio mentre una sorprendente Zivola Light ha conquistato la piazza d’onore su Zamia Op, il tutto per generare una consistente quota tris poco sopra i 532 euro. Terza del venerdì, un miglio per giumente di quattro anni e vittoria dopo coast to coast chiuso in 1.13.9 per Zarina Bi e Roberto Andreghetti davanti a Zante Trio e Zarina Cr. Alla quinta, dopo il botto tris di Ultras Gif nella corsa precedente, ancora un primo piano per Vp grazie al ritrovato Socrate Benal, brillante vincitore in 1.14.1 su Vieri Dany Grif e Stiaccino Jet, tripla vittoria in serata per il top driver campano grazie ad Aramist, leader incontrastato alla sesta e vincitore su Argento Jet e At Gallia Ad Amnen in 1.16.5. La serata si è conclusa alla settima corsa con la rottura del favorito Velez D’Aghi e la vittoria di Ulrica May e Marco Stefani, a segno in 1.15.0 dopo percorso d’avanguardia su Vancouver Ongi e Viper Pink.

Nel corso della serata la versione estiva del talent di Teleromagna “Degni di Nota” ha portato come ospite all’ippodromo del Savio la giovanissima promessa canora Mattia Ciavatti.

Questa news è stata letta 419 volte dal 22 Luglio 2019