Lug 24

Cesena: le corse di venerdi' 26 luglio 2019

 Vernissage Grif-Polaris Informatica'18Prologo di week end dalle buone suggestioni tecniche, con i tre anni in pista per il miglio posizionato come sesto appuntamento serale: “Premio Polaris Informatica”, corsa clou del convegno. Una sfida alla quale hanno aderito otto binomi in rappresentanza di altrettanti agguerriti team. Toscana rappresentata in forze in questa contesa, con Asciano, Ares Del Ronco e Aphrodite Bi, in evidenza nel pronostico assieme alla veneta Alabama Monroe, di galoppo nel Gran Premio Calzolari di sabato scorso ma soggetto assai stimato dal suo entourage. La forma locale è rappresentata dall’ardente Asia Ll, velocista di Andrea Vitagliano collocata in una comoda posizione alla corda seppur in seconda fila.

Alle 21.05 il primo round serale, anziani e gentlemen in pista per un miglio dalla intricata trama tattica su cui spiccano le coppie Slataper/Zorzetto, Torpicchio Bybo /Zaccherini e Potter Jet/Canali, mentre Andrea Orlandi ed il suo Ulisse Ll aspirano ad un posto sul podio assieme a Victoria Best e Mario Iaccarino. Folla in pista per la “seconda tris nazionale” collocata come seconda corsa del convegno, altro miglio riservato ad anziani nel quale regna il più assoluto equilibrio con il pronostico equamente diviso tra il nuovo allievo di Lorenzo Baldi Ulisse Degli Dei, il partner di Andrea Farolfi Ramses anch’esso firmato “degli Dei”, griffe distintiva dell’Allevamento dello stilista Roberto e del figlio Tommaso Cavalli; nella contesa incuriosisce l’oggetto misterioso made in Sweden Caddie Icon, proposta di Giuseppe Citarella che viene preferito ad Ultimo Sogno, soggetto che dopo un promettente esordio giovanile non sembra aver rispettato le promesse. Si prosegue con due giri di pista di stampo femminile, la lettera Z in campo con Zelda Trio e Marco Stefani a dettare il ritmo su Zambla Alta, Zuvetier Cc Sm e Zaira Delle Selve, carte di peso per Marcello Vecchione, Nicola Salacone e l’altro Vecchione, l’arcinoto Roberto che sta insidiando la seconda posizione in classifica nazionale al globe trotter Gocciadoro. Alla quarta, corsa sempre femmine, Sartiglia Grif e Roberto Vecchione insceneranno la consueta fuga in avanti recitando il ruolo di favoriti su Valgardena Jet e Karim Berri senza trascurare Verità Chuc Sm, toscana di provenienza, campana di scuola e oggi in versione Tommaso Di Lorenzo per conto di Vincenzo Castiglia. Miglio dalla caratura internazionale, la quinta corsa vede la tedesca Terrific Pick e Roberto Vecchione in pole nelle scelte tecniche nonostante la presenza di avversari di peso, come l’ex compagno di training Tomos D’Aghi, da qualche tempo ospite a casa Leoni e con Marco Stefani alla regia tattica, o l’ex primaserie Sansone Bar, neo allievo di Marcello Vecchione. Cadetti in chiusura per un miglio dalle scarse basi in chiave pronostico, con il pensionario di Lorenzo Baldi Zeltweg As ad inseguire la vittoria che spesso, problemi di carattere meccanico gli impediscono di ottenere, in alternativa la regolare Zahrah con Giuseppe Tutino e Zagor San, stacanovista di Andrea Vitagliano eccellente secondo all’ultima uscita.


ANIMAZIONI COLLATERALI ALLE CORSE

MATTIA DEL POPOLO, venerdì sul palco del Savio.
Dopo Federica Pinto, Giorgia Montevecchi, Mattia Ciavatti è Mattia Del Popolo l’ospite di venerdì 26 luglio all’ippodromo del Savio, per la versione estiva che si tiene a bordo pista, di “Degni di Nota” il talent per cantanti emergenti di Teleromagna. Anch’egli proveniente da quell’ottima fucina di talenti che è il concorso canoro il “Pavone d’Oro” di Faenza, Mattia si esibirà sul palco del Savio negli intervalli tra le corse, per poi trasferirsi presso gli studi di “Cavalli in Pista”.



I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO:

Sabato 27 luglio: PREMIO ROMAGNA PANNELLI

Martedì 30 luglio: PREMIO ALGIDA
Semifinale Tomaso Grassi Award – Superfrustino 2019



Eventi collaterali:

Sabato 27 luglio: Rassegna musicale: sul palco del Savio le band vincitrici delle music auditions tenute dal Chorus Institute of Musical Arts di Cesena.
Per i più piccoli: La Banda di Sbarabang

Martedì 30 luglio: HIPPOQUIZ il Quiz Show dell’ippodromo

Questa news è stata letta 492 volte dal 24 Luglio 2019