Ago 19

Cesena: resoconto di sabato 17 agosto 2019

 "ME.GA. FOODS CESENA" 2019Sabato dalle buone proposte tecniche e dai suggestivi contributi di colore all’ippodromo cesenate del Savio, dove i puledri di due anni aprivano il programma serale, impegnati in un miglio nel quale sono scesi in pista due driver dall’incredibile palmares, plurivincitori del Prix D’Amerique, dell’Elittlopp e del Lotteria di Agnano. Trattasi del romano Minnucci che i più grossi successi li ha vissuti con l’inarrivabile Varenne ed il “Diavolo Belga” Jos Verbeeck al top della categoria con una lunga teoria di partner. A Minnucci la vittoria grazie alla positiva performance di Brenda Grif che in 1.16.4 ha sancito la migliore misura cronometrica della stagione dei due anni al Savio, vincendo con irrisoria facilità mentre l’allievo del campione belga, Bon Jovi MMg è giunto secondo precedendo Bilaria Jet. Tris nazionale nel prosieguo e successo per Zaira delle Selve e Maurizio Visco su Zeppolenart Ongi e Zito Mow, il tutto in 1.16.6, poi Turbo Bye Bye e Vitiello nella gentleman vinta in 1.16.6 su Oro Fks e Titanio Baldini. Arrivo a fruste alzate alla quarta con Zico e Vecchione a segno in 1.15.2 sul combattivo Zoello, terzo Zaraphoto Giov ed alla quinta, ancora Vecchione sugli scudi grazie al coast to coast vittorioso di Un Sogno Grad che in 1.13.9 ha sancito la miglior misura cronometrica della serata precedendo il piemontese Topkapi e la stakanovista Vegas Cloudlet. Triplo per Vecchione grazie ad Aber Key Lubi vincitore della sesta “Premio ME.GA. FOODS CESENA” su Ayron Blg e Argo Dei Greppi, mentre all’epilogo Ursula Trio e Marco Stefani si sono sottratti al forcing interno di Venere Mark con Pitango Jet al terzo posto dopo percorso esterno.


La serata di corse è stata accompagnata dalle esibizioni della Compagnia Arte e Spettacolo di Cesena Danze – Studio 524, che saranno nuovamente all’ippodromo del Savio sabato prossimo con un programma di flamenco.

Questa news è stata letta 343 volte dal 19 Agosto 2019