Ago 28

Cesena: resoconto di martedi' 27 agosto 2019

 Unada Ferm - Teleromagna 2019Serata di inizio settimana dalle intriganti proposte all’ippodromo del Savio, animazione in tribuna, buoni spunti tecnici in pista ed una lady assai glamour come Francesca Cipriani a far sognare i numerosi appassionati convenuti al trotter romagnolo per la 27^ riunione stagionale. Privata in prossimità della partenza di Barbara Ann, la prova d’apertura ha visto prevalere dopo percorso all’avanguardia Bantù Dei Greppi, ospite toscano improvvisato con maestria da Roberto Andreghetti che in 1.18.3 ha rintuzzato il finish di una progredita Banca Italia San a sua volta prevalente su Bluegrass As, la favorita della contesa, poi seconda “tris nazionale” riservata agli anziani e bel successo per Vampiria Gifont che, guidata con fiducia da un motivato Vp, ha facilmente disposto degli avversari affermandosi in 1.14.0 sull'agguerrito Ursus Tft e sulla stacanovista Vegas Cloudlet. Ancora anziani alla terza e seconda affermazione in poco più di 72 ore per Uragano Spritz, stasera in versione Salvatore Valentino e autore di un tonico percorso di testa chiuso in 1.14.6 nei confronti di Victor Leo e Ungaro, mentre alla quarta, cadetti di fascia bassa in pista ma gentlemen di esperienza alle redini per un miglio che il bravo Michele Canali ha portato dalla propria indirizzando al comando la maiden Zoe Gm per accompagnarla al primo successo in carriera su Zaza Bond e su Zeno Colò. Ricca borsa per la leva 2016 alla quinta corsa “Premio TR 24”, due giri da percorrere per i sei concorrenti e vittoria senza patemi per la nuova allieva di Lorenzo Baldi Averla Jet, battistrada sin dalle prime battute e poi a segno in 1.16.4 sull’accorrente Aerobic Bi, mentre Avika Chuc Sm ha chiuso al terzo posto confermando aurea regolarità ed affidabile rendimento. Ancora una seconda tris nazionale alla sesta corsa “Premio Teleromagna”, con la rottura dell’atteso Tomos D’Aghi in partenza e la vittoria in 1.14.7 per la sua naturale alternativa al betting Unada Ferm, proiettata in avanti da Luca Lovera nei panni dell’intangibile lepre che in 1.14.7 ha tenuto a debita distanza Vaciglia ed un positivo Rivelino. In chiusura, terza uscita in cinque giorni per Zagara N’Bigi e successo da parte della giumenta di casa Dell’Annunziata, involatasi ad una facile vittoria in 1.16.7 su Zanzarito Rek e Zanzara Jet regalando il raddoppio serale al talentuoso driver partenopeo.

La serata di corse abbinata a Teleromagna è stata movimentata dalla presenza del gruppo di cosplayer della trasmissione “Cartellino Giallo”, che hanno fatto incursione nel parterre divertendo e adulti e bambini. L’emittente televisiva con sede a Cesena, per questo appuntamento “ippico”, aveva invitato come ospite glamour la showgirl Francesca Cipriani, che ha partecipato alle varie fasi della serata tra le quali la premiazione della corsa centrale ed infine un saluto al pubblico del Savio, con “selfie” ed autografi per i suoi tanti fan.

Questa news è stata letta 306 volte dal 28 Agosto 2019