Set 6

Merano: le corse di domenica 8 settembre 2019

Ippodromo di MeranoL’Ippodromo di Maia si inoltra con la sua programmazione nel mese di settembre, proponendo la tipica giornata riservata alle corse di preparazione ai gran premi di fine mese, nel solco della tradizione tecnica. Il Premio Mipaaft (ex Premio Unire) intitolato da tempo al ricordo del gentleman rider/proprietario Massimo Caimi, funge da ultimo test sulla strada maestra che conduce al Gran Premio Merano Alto Adige. Ridimensionato nella distanza da 4500 a 3900 metri con obiettivo di evitare a poche settimane dal big event un impegno troppo duro, rimane comunque test importante sullo steeple grande, al quale hanno aderito alcuni soggetti interessanti. Il Superstite alla ricerca del nulla osta alla partecipazione ad un anno di distanza dal suo ritorno ai massimi livelli, Broughton che ritorna allo steeple dopo attività in cross e la semi/novità Accelerator per il team Aichner. Rientra anche il qualitativo Mezajy e ci apprestiamo a conoscere l’ultimo acquisto francese del team Troger, tale Menthol, soggetto intrigante. Della partita anche il Ceco, Northerly Wind saltatore di un certo pregio, ben attrezzato per il terreno pesante, previsto per domenica. Obiettivo? Il lasciapassare per il Gran Premio per tutti!

In preparazione alla 65.a Gran Corsa Siepi rivedremo nel Premio Azienda di Soggiorno, Atzek, il potente sauro vincitore dell’edizione dello scorso anno, già rientrato e col precipuo obiettivo di affinare la condizione. Piton des Neiges e Flower of Love lo misurano con le interessanti novità Leierspielerin e Max’s Spirit osservati speciali.

Anche una gran bella prova per giovani siepisti, il Premio Alpha Two, offre occasione al facoltoso Lord Dragon di cancellare un non positivo rientro, e trova il fascinoso L’Imperdibile, l’autorevole vincitore della Debuttanti.
L’invitto ospite ceco, Night Moon sembra vestire panni da potenziale protagonista.
Nel pomeriggio ancora una incerta condizionata in siepi con Mensch che si rimette in gioco dopo il buon rientro, un cross con la recente vincitrice Tequila Tango alla ricerca del bis, una prova sulla distanza per amazzoni e cavalieri per soggetti in odore di Goldegg, con Bonys e il giovane Global Myth in evidenza, ed un miglio con la forma acclarata di Voilà Pourquoi e South Dakota.

Non mancherà una incerta competizione per cavalli Haflinger programmata per le ore 14.55

Il pomeriggio di corse prenderà il via alle ore 14.30 con apertura della struttura e del ristorante dalle ore 12.00. Come di consueto il pomeriggio di corse all’ippodromo sarà allietato dalla musica dal vivo, nel parterre fra le due tribune per questa domenica ci intratterrà il duo Evi Mair – Francesco Zanardo, e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente, la Champagnerie e la gelateria.
Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies.

La novità assoluta per la stagione 2019, la visita guidata alle piste dell’Ippodromo di Maia aperta a tutti! per tutti coloro che volessero usufruire della possibilità di accedere ed effettuare in ogni giornata di corse la visita guidata delle piste e delle sale dell’ippodromo - al di fuori del circuito Hotel Partner - la tariffa applicata sarà di euro 10,00.Resta confermata invece per gli ospiti degli Hotel Partners la tariffa agevolata di ingresso e visita guidata al costo di euro 1,00.

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito: www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 559 volte dal 6 Settembre 2019