Set 30

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 28 settembre

Siracusa Ippodromo del MediterraneoSi allunga e stacca facile sul traguardo gli avversari, uno splendido Kodi Dream che porta a casa il Premio Viola, prova principale del convegno al galoppo in scena oggi all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Non delude le aspettative l'allievo di Antonino Cannella, montato dallo stesso, che in vantaggio già dall'ingresso della retta d'arrivo diventa imprendibile per Intense Light e Poet's Star. I due giungono vicinissimi sul traguardo e separati da una foto vengono collocati rispettivamente al secondo e al terzo gradino del podio.
Il galoppo siracusano in programma nel pomeriggio odierno con 6 corse riserva un applauso anche a Natural Storm che para l’affondo deciso di Playful Dude e si aggiudica il Premio Rosa, handicap discendente per 3 anni ed oltre sui 1200 metri della pista grande, sotto clou del palinsesto. In sella Giuseppe Gentilesca che deve fare i conti con un ottimo rush finale di Antonino Cannella, ma alla fine riesce ad arginarlo al posto d'onore. Chiude terzo Eblouis Moi.
Kobal Kolor, da favorito netto, da un capo all'altro, risolve il Premio Margherita, abbinato all'ippica nazionale. Bravo in cabina di regia Giuseppe Emanuele che si difende dall'attacco insidiosissimo,  nel tratto conclusivo, del rientrante Ace To Pesca. A completare il podio della corsa Vendere, riservata a cavalli di 3 anni ed oltre ingaggiati sui 1900 metri della pista sabbia, è Dollar Days.
Lunedì sul veloce anello siracusano i protagonisti del trotto scenderanno in sulky, invece. Il centrale è la quarta corsa che schiera i tre anni sul miglio. È il Premio USA dove si rivede Akela Palm Ferm che resta la più temuta del campo partenti. La migliore alternativa è Albaricoque. Bella forma per Argokam e attenzione alla novità su pista Aurea Wise L.
11 soggetti al via per la II Tris Nazionale abbinata alla quinta competizione, Premio Texas. Per la Categoria G, cavalli anziani impegnati sul miglio e qui non si può non citare Stevemcqueen Treb e Tabor Caf. Corsa aperta, poi.

Questa news è stata letta 358 volte dal 30 Settembre 2019