Ott 20

Merano: resoconto di sabato 19 ottobre 2019

Ippodromo MeranoUn pomeriggio tipicamente autunnale ha fatto da sfondo alla penultima giornata di corse della stagione all'ippodromo di Maia, nella quale ha trovato risalto la grigia tre anni Sopran Zarina. La portacolori di Lydia Olisova ha seguito tranquilla l'andatura di un irruente Silent Partner e poi ne ha disposto con bel finale in arrivo con in sella un preciso Domikik Pastuszka. Al secondo posto tornava il compagno Address Dream sul dispersivo Silent Partner. Nel Premio Guidsun memorial Francesco Scaglione, atteso primo piano per il dotato Cheap Thrill, sicuro a traguardo nelle mani di Jan Kratochvil. In cross grande gioia per l'amazzone Tracy Menuet, con la quale il buon Giannettoni a sei anni coglieva la sua prima vittoria in carriera a tutto merito del team Adel. Anche Grace Tango nella corsa in piano riusciva finalmente a centrare la sua prima vittoria, meritata, con Renato de Rossi, puntuale nello sferrare l'attacco risolutore. Nella prova in siepi per anziani bel successo per Ventotene, rigenerato dal terreno e clima di stagione emerso infine vincitore con Alessio Pollioni dopo prolungato duello con il favorito, e rientrante, Treizor du Pilori. In chiusura la corsa Tris di Ippica Nazionale e brillante affermazione dell'amazzone Lena Mattuzzi col fido, inseparabile Apelle Fan. Alle piazze finivano il favorito Jackson e Donzella del Lago per una combinazione vincente corrispondente ai numeri 4 - 7 - 10.

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito: www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 309 volte dal 20 Ottobre 2019