Nov 18

Arcoveggio: le corse di martedi' 19 novembre 2019

Ippodromo ArcoveggioUna Bella Gar, star del martedì. Torna il martedì del trotto bolognese per la seconda ed ultima volta nel corso dell’intenso cartellone novembrino, con sette intriganti sfide, sulle quali spicca il miglio riservato agli anziani, nel quale campeggia il nome della giumenta “classica” Una Bella Gar, cresciuta alla scuola di Lucio Coletti e guidata dal catch driver del momento, Antonio Greppi, affidabile maestro delle redini lunghe che ne ha spesso accompagnato le proficue avventure oltralpe. La forma della sei anni di colori siculi sarà messa a dura prova da una vasta rosa di avversari di primo livello, dall’ardente Radesnka D’Aghi, frizzante allieva di Alessandro Raspante, alla tenace Viperina Spin, portacolori del modenese Roberto Stancari, oggi interpretata da Maurizio Cheli, senza trascurare Un Vero Hbd, improvvisato da Antonio di Nardo in luogo dell'infortunato Lorenzo Baldi, chiudendo il red carpet con Uhurukenyatta, generoso stacanovista in lizza per il marcatore.

Tris straordinaria è la gara di chiusura, nel segno dei 5 e 6 anni: una sfida intergenerazionale che ha in Vekor, Vienrose e Vincent Trio i probabili mattatori, mentre Ulder Nord Fro, esimio regolarista, è candidato al podio.

Prologo alle 15.45 in compagnia dei tre anni, schema complesso per i sette contendenti con nastri e doppio chilometro ad intricare la trama tattica, anche se i continui progressi di Athos Grif fanno dell’allievo di Davide Nuti un serio candidato alla vittoria, e la ritrovata verve di Avion D’Aghi indicano il passista guidato da Antonio Greppi come una seria alternativa, terza forza Atlas Font su Allison Op.
Testimone ai cadetti per una seconda corsa “tailor made” sulle doti velocistiche di Zanna Jet, femmina dalla regale genealogia in trasferta da Torviscosa, buen retiro di Paolo Romanelli, guidata da Ferdinando Pisacane, sulla quale vigilano Zanyatia Lux e Zuvetie Cc Sm, severi tester in ottica vittoria.
Seguono puledri a caccia del primo successo in carriera, obiettivo possibile per molti, da Boadicea Nof a Bacio Di Luna, passando per Bertè Jet e chiudendo con Brooklyn Breed, in guide, Edoardo Baldi, Antonio Di Nardo, Pisacane e Antonio Greppi.
Gentlemen e nove soggetti i tre anni daranno vita alla quinta corsa, anche qui si cerca la prima vittoria dopo quasi due stagioni dal debutto e la mission pare poter arridere a Arkana Of Nando, oggi in pista con un partner d’eccezione come Matteo Zaccherini, sfidata dal rodato Arles Dei Greppi, con Nicola Del Rosso e da Apollo Grad, solido routinier di Monica Gradi.
Polpettine e Salvatore Mattera giungono poi in trasferta da Follonica per far propria una equilibrata sesta corsa, sulla quale accampa i diritti della classe Tomos D’Aghi, nella consueta versione Marco Stefani, mentre Therry Caf e Antonio Greppi inseguono il podio.

Prossimi appuntamenti: Giovedì 21 ore 15.25 e Domenica 24 ore 14.25.

Questa news è stata letta 546 volte dal 18 Novembre 2019