Ho dimenticato la password

Dic 20

Vinovo: le corse di domenica 22 dicembre 2019

Ippodromo di VinovoBrindisi di Natale all'ippodromo di Vinovo. Dopo il grande evento di domenica scorsa con il pranzo di beneficenza per la Fondazione Piemontese per la ricerca sul Cancro Onlus, che ha visto la partecipazione di un centinaio di persone, si ritorna alla normalità ma non prima di fare insieme agli appassionati frequentatori dell’Ippodromo di Vinovo un brindisi natalizio con spumante e panettone offerti dalla Marotta Re Catering ed HippoGroup Torinese, durante il convegno di corse del 22 dicembre.

Per quanto riguarda le corse, che inizieranno alle ore 15.20 saranno una sessantina i cavalli in pista. La corsa con maggior dotazione sarà riservata ai cavalli di due anni. Dieci al via sul giro e mezzo di pista. Difficilissimo fare un pronostico, non essendoci basi sulle quali potersi appoggiare. Per questo motivo, proviamo a segnarvi la debuttante Bella Gioia, del team Mollo, autrice di una bella qualifica in una misura interessante, alle sue spalle potrebbe inserirsi Batman Ross che Andrea Guzzinati, assente, affida a Simone De Lorenzo.

Due le corse riservate ai Gentlemen, una per cavalli anziani, dove in pista si potrà ammirare, dopo l’ottimo rientro, il bellissimo Tino Roc. Con il suo proprietario Marco Rocca cercherà di andare per primo al traguardo, come accadeva ai vecchi tempi, quando militava nei gran premi. Una serie di problematiche lo hanno portato oggi a correre in queste categorie più modeste, ma rimane per lui il tifo di tutto il pubblico. La sua sarà un’impresa non facile, partendo dalla seconda fila, ma soprattutto per la presenza davanti di Piquant Stride, alla prima uscita italiana con Matteo Zaccherini, che insieme a Filippo Monti, sta correndo anche per aggiudicarsi il titolo nazionale della categoria. Lo stesso Matteo sarà anche il favorito nell’altra corsa Gentlemen, dove con Zonda Cup allieva di Cosimo Cangelosi, cercherà di risolvere la questione andando subito al comando e gestendosi i parziali, per portare al successo che manca da un po' la figlia di Ganymede.

Come sempre ingresso gratuito e la possibilità di pranzare al ristorante in tribuna, con un menù da 12 euro.

Questa news è stata letta 310 volte dal 20 Dicembre 2019