Ho dimenticato la password

Dic 27

Arcoveggio: le corse di domenica 29 dicembre 2019

Ippodromo ArcoveggioL’armata Gocciadoro a caccia del clou. Spentasi l’eco dell’ennesima gemma del luminoso 2019 di Arazi Boko, a segno nella Finale del Campionato Master il giorno di Santo Stefano, l’Arcoveggio torna in scena per una bella domenica di corse sulla quale campeggia il clou riservato alla leva 2015, gli attuali 4 anni, in predicato tra poche ore di effettuare il sempre complicato ingresso nel selettivo mondo degli anziani, sfida programmato sul doppio chilometro e con partenza ai nastri. Nove i soggetti impegnati nella corsa dedicata ad Atod Mo, uno degli innumerevoli campioni forgiati dal “Nano” Bechicchi, scomparso sabato 21 dicembre, con sette binomi al primo nastro e due al secondo, per un pronostico davvero complesso nel quale trova spazio una vasta rosa di pretendenti. Prima, prudente scelta di un indeciso betting, lo stimato Zaffiro Fb, brillante performer che riporta in auge la connection Casillo/Bellei (suo allevatore) e sarà il probabile leader alla giravolta, a seguire il regolarista Zebù Wf, con Andreghetti fido partner per conto di Erik Bondo, e Zooper, compagno di franchigia del campione Cokstile da poco passato agli ordini di Gennaro Casillo e oggi interpretato da Roberto Vecchione; scendendo a quota meno venti metri, ci si imbatte nelle due proposte targate Gocciadoro, trainer ai vertici assoluti da più di qualche stagione, che presenta una Zaragoza in eccellenti condizioni di forma affidandola al secondo driver di casa, Federico Esposito, e Zaire Wise As, campione in fieri che ricordiamo sul podio del GP Continentale 2019 e che sarà una delle pedine di punta dell’ormai imminente trasferta parigina del team di stanza a Noceto.

Alle 14.30 sarà subito spettacolo grazie alle prestigiose individualità impegnate nel prologo, una sfida tra soggetti di 5 e 6 anni che regalerà un esito cronometrico di valore assoluto ed uno svolgimento tattico imprevedibile in sede di presentazione, con il pronostico in bilico tra il plurivincitore Vulcan Rodi, la valkiria Visia Spin e i provetti partitori Una Magia Bi e Veantur, in guide Vecchione, Gocciadoro, Andreghetti e il talentuoso Nando Pisacane, mentre alla seconda il testimone passerà a cadetti e gentlemen sui due giri di pista, con i candidati allo scudetto 2019 Monti e Zaccherini, ancora in dibattito aperto per il titolo a due giorni dalla fine delle ostilità ed oggi tra i più attesi in gara, il primo alle redini della giornaliera Zola Budd, il secondo in sulky a Zarina D’Amore, mentre il veneto Pizzolato e Zumba Pizz si candidano al podio, non disdegnando ruoli più ambiziosi.

Tre anni dal buon palmares nel prosieguo, ancora miglio e ancora una trama tattica complessa, con il plurivincitore della ditta Vecchione/Ehlert Athos Grif teorico favorito ma con Anakin As e Gocciadoro valide alternative, senza trascurare le qualità atletiche di Amazing Caf, con il giovane Amitrano ed il nuovo corso agonistico di Akela Play, da qualche giorno al training camp di Gennaro Casillo ed oggi in versione Bellei. Alla quarta, la pista si tinge di rosa con nove mature giumente in lizza per la vittoria: Valeriass, Vaciglia, Venusia Jet e Vanda La Guapa, citate in ordine di preferenza. Puledri in campo pletorico alla quinta corsa, tutti e 12 alla ricerca della prima vittoria in carriera con la pregevole genealogia del debuttante di scuola Cassani, Buffalo Wise As ad incuriosire ed i già rodati ma non ancora esperti Boomboom Jet e Badoglio Luis, seri candidati al successo assieme al toscano Best Op, mentre alla settima torna in pista, dopo lunga sosta, l’ex promessa Vergiano, prospetto dalle cospicue qualità atletiche riattrezzato da Lorenzo Bortolotti ed oggi improvvisato da Paolo Leoni, con Romina Ama e Vecchione probabili lepri e Vision Dei Veltri nei panni della potenziale sorpresa.

Appuntamenti successivi all'Arcoveggio: martedì 31 dicembre ore 15.25; mercoledì 1° gennaio ore 14.30; domenica 5 ore 14.30; lunedì 6 GRAN PREMIO VITTORIA.
Ingresso all'ippodromo: € 3,00 - Gratuito per signore e bambini.

Questa news è stata letta 300 volte dal 27 Dicembre 2019