Ho dimenticato la password

Gen 2

Arcoveggio: resoconto di mercoledi' 1 gennaio 2020

Bologna Arcoveggio particolareVanvitelli dipinge la TQQ di Capodanno. Da San Silvestro a Capodanno con le corse a fare da sfondo ad un Arcoveggio in fervida attesa del Vittoria, suo primo Gp stagionale previsto per l’Epifania, e dopo l’en plein delle puledre Pizz nel clou del martedì, è stata la tris a tenere banco nello splendente ed assolato mercoledì, grazie ad un handicap sulla media distanza al quale hanno partecipato 14 binomi divisi in due nastri.
Neo tre anni in vetrina sul doppio chilometro in apertura di convegno, match annunciato tra la facoltosa Blu Di Prussia, figlia della campionessa Prussia vincitrice del Continentale Filly 2012 e Battisti Grif, un Varenne che in due corse ha inanellato un primo ed un secondo posto sulla gradita media distanza, poco attenzionati gli altri con Bucefalo Ans seguito più alto in ottica podio, e alla prova dei fatti arrivo a due tra i più attesi con Battisti preminente in 1.18.0 dopo aver percorso in terza ruota gran parte del giro conclusivo, seconda una grintosa Blu di Prussia ed ancora terzo Bucefalo Lans, che aveva stoicamente condotto la gara sin dalle prime battute. Dai tre anni ai neo cadetti per una seconda corsa sulla breve distanza prenotata in sede di pronostico da Acquatinta Font e Andrea Farolfi, che hanno brillantemente mantenuto le aspettative guidando da un capo all’altro e chiudendo al ragguaglio di 1.16.3 davanti a Alba Dell’Est e a Aura Club Mail, mentre alla terza, anziani e gentlemen con Zosca Etoile ed il fresco campione italiano Filippo Monti a dividersi i favori del pronostico con i toscani Vortice D’Amore e Tacconi ma deludenti i due, è emerso il terzo incomodo Zimmy Cub, allievo di Thomas Manfredini che in 1.15.8 ha avuto ragione di un ottimo Volpelli, oggi improvvisato da Nicola Del Rosso e del carneade Zemellino, portacolori di Giuseppe Rizzo. Di nuovo la leva 2016 in pista alla quarta con un miglio da percorrere e l’improvvisa rottura della netta favorita Bella De Oro Vgl quando pareva aver messo una seria ipoteca al successo, andato poi a Bacco Degli Dei e Roberto Vecchione in 1.17.7 davanti a Battiato Jet e Bemon Chuc Sm. Poi, cadetti dalle indubbie doti tecniche con il duo di casa Gocciadoro Archidamia con Alessandro e America Spritz guidata da Federico Esposito, a condurre dopo l’errore dell’avversario designato Alpago Wf, ed in arrivo, facile assunto in 1.14.9 per Archidamia e vistoso calo per America Spritz, sopravanzata da Anastasia Trio e Amerique Clemar giunte nell’ordine. Aperitivo tqq con gli anziani, due giri da percorrere con la favorita Vienrose in testa da un capo all’altro e minacciosamente avvicinata da un tonico Omni Lest che l’apparigliava senza però dare il decisivo colpo di reni, terzo un positivo Sognatore Adri, media di 1.15.7 per la giumenta allenata da Battista Congiu che ha così regalato il raddoppio al suo interprete Andrea Farolfi.
Copione rispettato nella prima TQQ del 2020, handicap sulla media distanza che il favorito Vanvitelli si è ascritto alla maniera forte guidato con decisione da Roberto Vecchione,oggi autore di una doppietta, mentre Vicky Laksmy ha conquistato un meritata piazza d’onore dopo aver movimentato la contesa, al terzo posto Un De Bay, il migliore degli esponenti del primo nastro sul coraggioso Pacha Dei Greppi e su Urbe Del Ronco.

Appuntamenti successivi all'Arcoveggio: domenica 5 ore 14.30; lunedì 6 ore 14.30 GRAN PREMIO DELLA VITTORIA.

Salone della tribuna e bar completamente rinnovati. Ingresso all'ippodromo: € 3,00 - Gratuito
per signore e bambini.

Questa news è stata letta 328 volte dal 2 Gennaio 2020