Ho dimenticato la password

Feb 21

San Rossore: le corse di domenica 23 febbraio 2020

Pisa San Rossore ParticolareIl premio Barbaricina è un handicap principale per i 4 anni e oltre sui 1.750 metri ed è stato scelto come TRIS – QUARTE’ – QUINTE’. Bardellago sembra nella condizione di poter recitare ruolo di protagonista anche se la contesa è apertissima. Blu Navy Seal è top weight che sulla pista ha già vinto così come il grigio volante Don Aurelio. Mr Gualano è informa super, Win th Best ha vinto il premio Rosenberg e Tempus Ingannadu è la sorpresa.

La Ribot Cup è giunta alla 13^ edizione. Sono 8 i giovani fantini in rappresentanza di Irlanda, Regno Unito e Italia a darsi battaglia nelle tre corse a loro riservate. Se vuoi conoscere i protagonisti in dettaglio, puoi farlo leggendo questo articolo. La Ribot Cup è sponsorizzata dalla ditta Ornella Prosperi e da Alfea.
Nel premio Magistris, sui 1.000 metri, Bentleysoysterboy può regalare la vittoria a Nathan Crosse ma Admiral Rooke e Cieren Fallon venderanno cara la pelle. Stefano Cherchi con Soffio al Cuore può inserirsi nel dibattito. Stefano Saiu con Second Nature non parte battuto.
I 2.000 metri è la distanza del premio Scuola Allievi Fantini nel quale Cieren Fallon può far bene con Groor. Attenzione a Punta di Diamante, vincitore di una prova della Ribot Cup nel 2019: quest’anno potrebbe essere la volta di Riccardo Iacopini a portare al successo l’allievo di Simone Fiorentini. Billy Ruskin con Gabriele Malune e Legend Rock con Michael Sheehy completano il pronostico.
Il premio Alex Piombo mette a confronto i jockey sui 1.500 metri. Potrebbe essere la corsa decisiva per l’assegnazione della vittoria nella Ribot Cup 2020. Marco Ghiani ha la sua chance con Miss Chievus ma dovrà fare molta attenzione a Bianco e Nero (Gabriele Malune) e Alkhor (Riccardo Iacopini) e Land of Freedom (Cieren Fallon). Il black horse è Cadeaux D’Amour con Michael Sheehy.
Chi è il favorito per la vittoria nella 13^ Ribot Cup: dalla somma delle tre possibilità sembrerebbe Cieren Fallon ma solo la pista emetterà il verdetto finale!

Oggi ricordiamo a poco più di un mese dalla sua scomparsa, Alessia Franchini voce e volto della televisione e della radio ippica. A lei è dedicata la maiden per i 3 anni sui 1.600 metri. Denarius potrebbe spuntarla contro Ornais e Turn It Off ma attenzione all’agguerrita Acquire.

Il programma in formato .pdf

E inoltre:

- 9° PALIO IPPICO la proclamazione del vincitore per la realizzazione del drappo
- DEGUSTAZIONE con mousse di ricotta biologica e scaglie di cioccolato
- BATTESIMO DELLA SELLA con L’Oliveto Pony Games
- IPPOLANDIA: creo collane con la carta
- ATTRAZIONI DA LUNA PARK al parco giochi
- DIETRO LE QUINTE la visita guidata gratuita si svolgerà alle 15.20

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
GIOVEDI’ 27 FEBBRAIO

Questa news è stata letta 710 volte dal 21 Febbraio 2020