Ho dimenticato la password

Giu 5

Capannele Galoppo: le corse di domenica 7 giugno

Capannelle GaloppoI programmi di Capannelle e di San Siro, grazie al lavoro congiunto dei team tecnici delle due Società, possono essere considerati come i programmi di corsa e i calendari di un unico grande ippodromo che è pilastro del Turf italiano. Questo significa aver armonizzato quanto più possibile le concomitanze nei periodo caldi. Come questa domenica in cui fanno premio le tante corse di selezione previste a Milano ma con una eccezione splendida riservata a Capannelle dove è in programma il premio San Giuseppe. Dal nome e dalla conoscenza che tutti hanno del calendario abbiamo dimostrazione della situazione che si è venuta a creare con la necessità di reinventare tra giugno e luglio il programma di selezione. San Giuseppe cade il 19 di marzo e il suo premio solitamente insiste tra i 15 e il 25. Ha una peculiarità : si passa da questa corsa per fare bene nel successivo (dopo due mesi ) Derby di galoppo passando anche per il tradizionale Botticelli. Nel 2020 ciò non è accaduto, il San Giuseppe è in programma domenica a cinque settimane dal Nastro Azzurro mentre il 21 giugno avremo anche il Botticelli. E’ probabile che il laureato di domenica possa andare direttamente alla madre di tutte le corse il 12 luglio. Suffragato dalla lettura del recente albo d’oro che è straordinario come confermano i nomi di Trita Sass poi sesto nel derby, Henry Mouth che fu secondo, Mac Mahon che lo vinse, Fulk Drago terzo ma Campione, Wild Wolf secondo come Wish Came True per non parlare , più indietro nel tempo di ottimi cavalli come Distant Way oppure Urgente. Quindi concentrazione massima nei confronti della edizione 2020 di questa corsa che vedrà al via 11 protagonisti e almeno in due o tre lo saranno anche il 12 luglio. Eccoli gli 11 protagonisti in cerca di gloria e praticamente tutti da scoprire nella stagione : Bridge Galake, Clarenzio Fan, Dangerous Game, Flam, Kendor Joy, Mister Guido, Road to Arc, Spiritual Son, The Last Try, Turbiondo e Vinci per Noi. Non soltanto il clou del San Giuseppe ma in tutto 10 corse per gli appassionati ( purtroppo ancora a porte chiuse) con gli handicap a far la parte del leone con sei occasioni , poi la condizionata , due maiden ( sui 2000 una con 8 femmine e l’altra con 12 maschi), e una corsa per i due anni. Pista grande in azione in sei occasioni, le altre quattro sulla preziosa all weather. Inizio del pomeriggio alle 13,40, nove cavalli in media per ogni corsa, non manca l’appuntamento con la seconda tris : in 12 anziani sui 2200 metri in pista grande ed anche di conio discreto. In particolare binocoli puntati su Caterpillar, Jalapeno, Bharuch, Nile Star, Resegone, Akoniton e Geometria. Davvero una tris con i fiocchi come del resto, spettacolarmente, tutto il pomeriggio che , nella nona corsa, ci regalerà anche la TQQ. Saranno in 12 e tutti anziani sui 2000 della pista grande con in luce Lady Medea, Jazz Lady, Dolcebene, Diabolo James e Ela Speed . Buon divertimento!

Questa news è stata letta 403 volte dal 5 Giugno 2020