Ho dimenticato la password

Giu 26

Merano: le corse di domenica 28 giugno

Ippodromo di MeranoLa trepida attesa è finita, l’ippodromo di Maia riapre le sue porte al pubblico, agli appassionati ed ai turisti che cominciano a ripercorrere le rotte per il Trentino Alto Adige; il tanto atteso via libera è arrivato nel tardo pomeriggio di giovedì, il palcoscenico di Maia potrà tornare in scena; seguiranno dettagli sul numero degli accessi ed ulteriori informazioni inerenti la sicurezza. L'importante è riaprire la scala dell'ostacolismo. Di concerto sarà nuovamente possibile riaprire il gioco sul campo in attesa di capire se arriveranno dal Ministero anche le risposte fondamentali per poter tornare a programmare, ci auguriamo tutti, il futuro di Maia. La riapertura arriva in coincidenza dell’evento sportivamente e tecnicamente più importante della prima metà della stagione con il Summer Meeting, del quale abbiamo trattato in presentazione della giornata di sabato 27 giugno. Qui gettiamo uno sguardo alla giornata di corse domenicale, imperniata sul 12.Grande Steeple Chase d’Europa Hotel Roessl Rablà, (steeple Gr.1 4600 metri) nel quale il vincitore dell’ultimo Gran Premio Merano, L’Estran ritorna in pista per fronteggiare l’ambizioso Northerly Wind, saltatore in costante ascesa. Grande sfida nella quale proveranno ad inserirsi il glorioso Al Bustan, esimio specialista di questo percorso al rientro stagionale e Capferret sfortunato nella prova di preparazione dove cadde sul salto conclusivo. I valorosi Notte Magiche e Serienlohn domenica ricopriranno il ruolo delle sorprese.
Potremo seguire il Criterium di Primavera (siepi Gr. 2 3500 metri) la sfida per i migliori quattro anni sulle siepi nel quale Sky Constellation chiede rivincita a Night Moon , tra i più affascinanti esponenti della loro generazione lo scorso anno. Intanto però sono cresciuti anche gli avversari come Blue Kazak e Airvi e dalla Francia arriva il neo acquisto Pour Vous et Nous che affiancherà Kolsche Jung per il team Aichner.
E ancora il tradizionale esame del primo semestre per i siepisti di tre anni, il Premio dei Giovani (listed race 3300 metri) con l’attuale leader generazionale Airsive che difende il suo ruolo. Assassin , battuto di un nulla dal favorito medita rivincita mentre anche la femmina Theresie può essere competitiva. Sia Belle Rousse che Singapore Rose non sono tagliati fuori e hanno margini di progresso.
E che dire della corsa più antica del panorama nazionale, il Grande Steeple Chase di Roma memorial Paolo Meandri, storica prova acquisita a Maia dopo l’uscita di scena (amara) dell’ostacolismo dalle Capannelle, la quale offre altra occasione a Broughton di confermarsi specialista assoluto. Potrebbe essere l’ospite All About Cossio il suo principale avversario senza dimenticare ne Power Zar costante e regolare, ne Silver Tango non nuovo ad acuti nelle corse importanti. Interessante alternativa l’altro ospite Bridgeur .
Altre due prove per amazzoni e cavalieri animeranno il pomeriggio di corse che prenderà il via alle ore 15.20. Per gli appassionati la possibilità di tornare anche a puntare al totalizzatore in pista e di scaricare e stampare il programma di corse di giornata dal sito dell’ippodromo. Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, mentre agli ospiti degli Hotel Partner il biglietto simbolico al costo di 2 euro, con possibilità di una visita guidata alle piste un’ora prima dell’inizio delle corse.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito :
www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 233 volte dal 26 Giugno 2020