Ho dimenticato la password

Lug 23

Cesena: le corse di venerdi' 24 luglio

Ippodromo di CesenaVenerdì dalle accattivanti digressioni all’ippodromo del Savio, con il trotter romagnolo teatro di una esaltante suite tecnica che vede sei cavalli dalla lunga esperienza agonistica sfidarsi sulla distanza del miglio per il “Premio Polaris Informatica” (sesta corsa), senza figure di secondo piano al via e con il cronometro giudice insindacabile di una prova incerta e dalla difficile mappatura tattica. Reduce da una brillante vittoria a Follonica, Voyager Grif vestirà i panni del favorito, ma l’erede di Varenne allenato e guidato da Alessandro Gocciadoro, troverà una agguerrita concorrenza in Veantur, anch’esso reduce da un sigillo vittorioso proprio in riva al Savio con Andrea Farolfi e nel compagno di franchigia Uisconsis Vol, atout di un lanciatissimo Renè Legati che fa della regolarità la sua dote peculiare. Per l’appostato Zefiro Gual e la “new entry” Zaffiro Fb l’obiettivo è il podio, con Tyl Etoile pronta ad intervenire nei momenti focali della contesa.
Alle 21.00 il convegno aprirà nel segno dei puledri con il “Premio X3 Industria”, must estivo che desta sempre grande curiosità negli appassionati e che oggi propone alcuni interessanti prospetti, da Carosio Light, secondo al debutto ed oggi in versione Maurizio Cheli, alla già esperta Chelsy Dei Greppi, alla terza uscita dopo due podi e di gran lunga la più veloce in campo con il suo 1.16.3 ottenuto a Follonica, mentre si fa un gran parlare di Cupido Gso, rappresentante della premiata ditta Cecere/Vp al debutto e di Cherry Top, di galoppo la scorsa settimana ma assai stimata dal suo entourage. Eccellente il prosieguo “Premio X3 Agri Consorzi”, con sette esponenti della leva 2016 impegnati sulla breve, Gocciadoro “über alles” grazie alla sontuosa Asia, ma attenzione ad Alissa Trio, velocista di rango che Marco Stefani presenta con fiducia e ad Aaron Smith Treb, nome nuovo in terra di Romagna con l’emergente Gallo alle redini e ad Aspramare Ama, carta di Salvatore Valentino in continuo progresso. Alla terza “Premio X3 Moda”, gentlemen e soggetti di 5 e 6 anni in un intrigante intersecarsi di forme, con la coppia di casa Zitrunas/Michela Rossi sfidata dai campani Zeus Boy e Filippo Esposito, mentre dal Lazio arrivano Valgardena Jet e Marco Minnucci, con Zina Jet e l’ambiziosa Elena Villani a caccia della vittoria più che mai necessaria all’amazzone napoletana per recuperare posizioni in una serratissima classifica nazionale. Tris nazionale alla quarta corsa “Premio X3 Progetti”, anziani e miglio per un possibile assunto vittorioso del marchigiano di colori siculi Ufo Gius Sm, con Marcello Di Nicola partner di sostanza e chance di ben figurare per Zodiaco Jet con Simone Mollo; anche Vassallo può essere a proprio agio nel contesto come pure Total Gams, frequentatore di ben altre categorie nelle scorse stagioni cesenati. Alla quinta “Premio X3 Food” il testimone passa ai tre anni ai quali manca ancora la vittoria nel curriculum agonistico, con Breccia Wf in pista con la griffe Gocciadoro ed i galloni della favorita pur con riserva, in alternativa Bonifacio, Babilonia Spav e Baia Del Sol Vgl. Alla settima corsa “Premio Argologica Software & Servizi” Birko Alter e Daniele Cuglini, vero favorito della corsa ed in chiave pronostico non passano inosservate le qualità della figlia d‘arte Blu di Prussia, ancora Gocciadoro e l’aurea regolarità di Brava Caf, con Maurizio Cheli braccio armato per conto di Lorenzo Baldi.

Questa news è stata letta 332 volte dal 23 Luglio 2020