Ho dimenticato la password

Ago 13

Cesena: corse di venerdì 14 agosto

cavalli_cesenaIl week end di Ferragosto inizia in riva al Savio con il venerdì a proporre sette intriganti sfide agonistiche che dalle 21.00 sino ai confini con il nuovo giorno regaleranno emozioni e responsi cronometrici di tutto rispetto. Apertura con le puledre di due anni, le speranze di un trotto in continua evoluzione tecnica, che si sfideranno sulla breve distanza per un pronostico aperto al possibile raddoppio vittorioso per l’ospite marchigiana Crystal Pan, eccellente realizzazione di casa Bacalini o al debutto di Caliope Trio, con un fiducioso Marco Stefani alle redini, senza dimenticare che dal buen retiro della Gardesana, nella campagna patavina, arriva la stimata Crystal Rl, portacolori del signor Mauro Prospero e interpretata da Massimo Compagno, trainer della agguerrita formazione che annovera il primaserie Bongjovi Mmg tra i suoi numerosi effettivi.
Tre anni dal buon curriculum alla seconda corsa, campo ridotto, con sei partecipanti ad un miglio ricco di potenziali protagonisti che daranno vita ad un sfida emozionante vissuta a suon di parziali mozzafiato, con Benny Trio e Marco Stefani a far tesoro del numero alla corda contro velocisti dello spessore di Blumen Indal, con Davide Nuti, Bono Jet, in un’inedita partnership con Vp, senza dimenticare la forma di Bella May San, guidata da Francesco Tufano per il training di Giuseppe Citarella, presenza costante dell’estate cesenate. Gentlemen ed anziani di lungo corso nel prosieguo, miglio dal pronostico aperto, con la velocità di Uragano Stecca, la classe di Vertigo Spin e forma di Troi Holz a fornire valide aspettative di successo a Matteo Zaccherini, Vittorio Miniero e Graziano Reggiani mentre alla quarta, nastri, doppio chilometro e quattro anni in scena, con una difficile lettura tattica nonostante l’esiguo numero di partecipanti, la forma di Aspramare Ama, il coraggio dello stacanovista Amore Stecca e la velocità di Artateme Jet e Anny Pan rendono difficile il recupero all’unica penalizzata in gara, l’ospite Asia jet. Alla quinta il testimone passerà ai tre anni che si daranno battaglia in un’affollata sfida sui due giri di pista, con Ben Hur Lic e Vp prime scelte su Bellissima Gar, oggi affidata a Davide Nuti e a Banpit Of West, soggetto in continuo progresso che Antonio Greppi guiderà da par suo. Alla sesta Ur Del Ronco e Sandro Miraglia trovano contesto accessibile per un ritorno al successo del 7 anni allenato da Diego Dallolio, in alternativa, Taylor Di Cuma, spesso al di sotto delle aspettative durante la stagione cesenate, ma soggetto di qualità agli ordini del professionale Mattia Orlando oppure Tarek, al cospetto di categoria ampiamente alla portata ed oggi affidato al giovane Francesco Tufano, senza trascurare Tempest Treb, proposto da Paolo Speziali e Zodiaque Five Lux, carta di Marco Stefani in versione catch. In chiusura per Rufoli Lung, prospetto di campione mai compiutamente sbocciato che dal suo ritorno alle gare ha inanellato eccellenti performance e può disporre degli avversari odierni sui quali spiccano Vicky Bomber Treb e Zucchero Fas.

Per quest’anno l’INGRESSO all’ippodromo è LIBERO

NON SOLO CORSE

Da venerdì 14 agosto, la storia della “Giostra di Cesena” in mostra all’ippodromo

Hippogroup, nel rispetto della sua vocazione legata al mondo dell’ippica, ha instaurato una felice collaborazione con il Comune di Cesena e l’Associazione Giostra di Cesena per la valorizzazione e il rilancio della storica “Giostra all’incontro”.
La Giostra era il classico torneo di origine medievale in cui due cavalieri in armatura e lancia si scontravano cercando di disarcionarsi. Fu concessa come privilegio speciale e perpetuo alla città da Papa Paolo II° nel 1465, ed è durata in modo sostanzialmente ininterrotto fino al 1838, probabilmente ultima al mondo in continuità dal medioevo.

Nel 2016 il Comune di Cesena ha deciso di rilanciare e riproporre questo affascinante spettacolo cavalleresco.
La storia della Giostra conferma una volta di più lo stretto legame tra Cesena e il cavallo, un legame che parte dal medioevo e arriva fino alle odierne corse e all’ippodromo del Savio.
La collaborazione tra Hippogroup, Comune di Cesena e Ass. Giostra di Cesena prevede, tra le altre cose, l’allestimento della mostra sulla storia della Giostra, già realizzata nel Salone del Comune nel 2019, che verrà inaugurata venerdì 14 agosto nel salone della tribuna dell’ippodromo.
La mostra consiste in una serie di pannelli espositivi che accompagnano il visitatore in un percorso cronologico immergendosi nel fascio dei secoli passati.

Così si potranno vedere la Bolla del Papa che concesse a Cesena il privilegio perpetuo della Giostra, i Capitoli (cioè il regolamento) di metà ‘500, immutato fino a ‘800 inoltrato; i Bandi istitutivi della Giostra, la composizione del corteo storico, i registri con i nomi del cavalieri e degli scudieri, i registri degli scontri, stampe, ecc., fino alle immagini delle ultime edizioni.

La collaborazione tra Hippogroup, Comune di Cesena e Associazione Giostra di Cesena si concluderà il 12 settembre, con una giornata in cui tutte le corse saranno dedicate alla Giostra, e le famiglie e i bambini potranno incontrare i cavalieri, vedere le armature e conoscere come si svolgevano le giostre, sognando con la fantasia di ripercorrere un giorno le stesse orme.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO:

sabato 15 agosto ore 21

martedì 18 agosto ore 21

Questa news è stata letta 307 volte dal 13 Agosto 2020