Ho dimenticato la password

Ago 17

Merano: resoconto di domenica 16 Agosto

Ippodromo MeranoUna corsa tra le più palpitanti ed emotivamente significative ha tenuto col fiato sospeso spettatori sulle tribune, appassionati e componenti dei team coinvolti nelle vicende sportive offerte dalla condizionata per siepisti al centro del secondo convegno del meeting ferragostano. Il Premio Raiffeisenkasse Tirol era la corsa prescelta per il rientro alle competizioni del sauro Live your Life, un pupillo di tutti gli amanti delle corse ad ostacoli, meranesi in primis. Ebbene, tenuto in tranquilla posizione di retroguardia da Raffaele Romano, il sei anni del team Troger ha seguito disinteressato il gruppo, lasciando ragionevolmente intendere ad una semplice presa di contatto con il clima agonistico, ma quando sul finire del rettilineo opposto alle tribune in quattro tempi di galoppo quattro, ed un salto perfetto, Live you Life sorvolava letteralmente il gruppo compatto degli avversari un brivido ed un sordo boato dalle tribune ha raggiunto ogni singolo spettatore. Considerato che i suoi avversari odierni non erano semplici comprimari ma siepisti di prima fascia, un tale spettacolare allungo in pieno sviluppo sulla curva aveva del sensazionale per un cavallo reduce da infortunio e lontano dalle corse da oltre un anno. Ma è il traguardo l’ultimo giudice, e Live your Life dopo il salto dell’ultima siepe accusava lieve flessione, del tutto comprensibile e allora veniva il turno del grigio Beau Saonois per riscuotere il credito con la sorte e con energico preciso finale toglieva la vittoria ad un ammirevole Live your Life avvicinato in fondo dal compagno Mensch, con quest’ultimo confermatosi in assoluto stato di grazia. In sella al bel grigio di casa Aichner perfetta interpretazione di Alessio Pollioni chiamato a sostituire Jan Kratochvil, che dopo Josef Bartos, finiva anch’esso nella lista dei jockeys infortunati, si spera in modo leggero. Scompariva nella fase calda invece il temuto incursore King Heart, oggi meno potente ma da rivedere alla prossima.
Le due maiden per puledri divisi per sesso registravano un significativo esordio vincente di altrettanti puledri alla loro prima corsa in carriera ed entrambi targati Alduino Botti. Iniziava la bella Nuit Silencieuse per i colori del Giglio Sardo caparbia ad andare ad acciuffare Heichel e poi veniva il turno del maschio Vis a Vis incontenibile nella progressione per un risalto foriero di un interessante futuro per entrambi i puledri montati con la consueta perizia da Dario Vargiu.
Nelle altre prove in piano veniva dopo tanto attendere l’agognato successo di Un Bluffeur, oggi in inconsueta ma decisiva tattica di avanguardia con Gavino Sanna. Puntuale successo del granitico Punta di Diamante al diciottesimo successo in carriera nelle mani di Riccardo Belluco e poi la Tris Quarte Quinte di giornata con un nuovo arrivo spettacolare con un ventaglio ampio quanto la larghezza della pista dal quale è infine emerso Global Myth con Nicola Pinna su Faraon, Cool Climate, Polo Sud e Mister Maestro (combinazione vincente 6-11-2-3-8). In ultimo la prova per i siepisti di tre anni, sospesa dai commissari per potenziale situazione di pericolo in corsa e riproposta in chiusura di pomeriggio, nella quale esordiva con un franco successo l’ennesimo esponente del team Pavel Tuma/Dr Charvat, il fascinoso Roncal, soggetto col quale i migliori esponenti della generazione dovranno fare i conti nel prossimo futuro.
E dulcis in fundo la prima stagionale delle competizioni per cavalli di razza Haflinger, che salutava un nuovo, incontrovertibile successo della bella.. The Beauty con la sua amazzone Rita Zoeggeler.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse sono consultabili sul sito:
www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 337 volte dal 17 Agosto 2020