Ho dimenticato la password

Ago 21

Merano: le corse di domenica 23 agosto

Merano SaltoLa domenica all’ippodromo di Maia, secondo giorno di corse di questo fine settimana, saluta e sublima con una corsa di altissimo livello il ciclo delle corse in piano dei jockeys professionisti, giunto cosi alla sua giornata conclusiva. Parliamo infatti della Listed Race per i tre anni sulla distanza dei 2.200 metri, il Premio Merano, che vuoi per la natura tecnicamente valida del tracciato che per la sua collocazione temporale, ha chiamato a raccolta alcuni soggetti di primo livello. Non ci sarà il terzo arrivato del Derby Italiano, Masterwin, ma arriva a Maia il quarto di quel pomeriggio romano, Baptism per la scuderia del Giglio Sardo e Alduino Botti. Team questo che a Maia si è messo in grande evidenza coi puledri (Alma Hera e Nuit Silencieuse..) e che punta convintamente alla ben dotata prova di domenica. Per l’importato Baptism, un atletico sauro da Sea The Stars, vincitore del Botticelli prima del quarto posto nel Nastro Azzurro, una candidatura suffragata dai fatti. Sale a Maia il vincitore del premio Berardelli dell’autunno scorso, Aurelius in Love per Luciano Vitabile, sesto a Roma nel Derby ma assolutamente temibile soprattutto in caso di piogge e terreno meno scorrevole. Sulle ali di una forma eccellente Lexington Quest dopo due successi sulla pista tenta il grande salto mentre un soggetto molto interessante risponde la nome di Hearthofthesea. Il neoacquisto francese della scuderia Troger, Glory Maker e la femmina tedesca Tansania rendono la corsa ulteriormente interessante.
Da seguire con iattenzione la prova per tre anni sulle siepi, il Premio Bi-Elle Luca Bruschi. Tale è stata la buona impressione di Makito al debutto nella specialità da ritenerlo in grado di confermare la sua statura anche contro i più esperti Lemhi Pass, soggetto molto dotato, e Theresie femmina di buona levatura. Anche la compagna di colori del favorito, No Profit ha una bella chance autonoma e sarà competitiva.
Nella prova per siepisti anziani, il Premio Ocean, seppur con una onerosa resa di chili, il veterano Chicago può risultare un osso duro per i suoi avversari in questo genere di competizioni. Saint Julian proverà a sfruttare il vantaggio in perizia mentre l’ospite Kings Rock sale di categoria sulle ali di una buona forma recente, mentre Mushrae può progredire dall’incolore rientro.
Nella prova per i velocisti invece la grintosa Irish Girl propone seria candidatura in una corsa non semplice. Mychoon nonostante l’età ed il peso impegnativo è sempre competitivo e sulla linea recente anche Agramante può essere un fattore. Una altra prova sulla distanza e una competizione per i puledri completeranno il programma.
Il pomeriggio di corse di domenica 23 agosto prenderà il via alle ore 15.35, con apertura della struttura alle ore 13.00, per permettere al pubblico presente di intrattenersi al ristorante dell’ippodromo che ritorna ad offrire agli avventori l’occasione di un pranzo prima delle corse.
La giornata, per chi non sarà presente in ippodromo, potrà essere seguita integralmente attraverso il live stream disponibile sul sito e sulla pagina facebook dell’ippodromo di Maia. Accessibile anche sul palinsesto UNIRESAT del canale 220 di Sky o sui vari siti dei provider autorizzati, sui quali sarà possibile anche scommettere su tutte le corse del pomeriggio. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare il programma di corse di giornata dal sito dell’ippodromo.
Il pomeriggio di corse sarà nuovamente allietato dalla musica dal vivo (ospiti di giornata Elisa Venturin e Stefano Galli), nel parterre fra le due tribune e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con la riapertura della champagneria e della gelateria. Per le prossime partite di Champions League ed Europa League verranno predisposti monitor e schermi per le dirette (il prossimo appuntamento, domenica 23, giorno delle corse, con la finale di Champions League Paris St Germain – Bayern Monaco, maxischermo di 20mq, pizza forno a legna ma anche hamburger chicken wings e nuggets world, dessert e varie e altre specialità, a partire dalle 18.00). Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies. Il tutto naturalmente nel rispetto delle linee guida dettate dal protocollo sulla sicurezza.
Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, mentre agli ospiti degli Hotel Partner il biglietto simbolico al costo di 2 euro, con possibilità di una visita guidata alle piste un’ora circa prima dell’inizio delle corse.

Questa news è stata letta 371 volte dal 21 Agosto 2020