Ho dimenticato la password

Ago 31

Capannelle galoppo: corse di martedi' 1° settembre

Capannelle Roma GaloppoCapannelle riapre al galoppo. Grande spazio ai due anni, l’autunno e’ la loro stagione. Non mancano la TQQ e la Seconda Tris nella prima giornata di corse. Si riparte nel nome e nel segno dei due anni! Capannelle scommette sul domani anche tecnicamente. La prima giornata autunnale (convenzionalmente nel Turf l’autunno inizia quando riaprono i cancelli di Roma e Milano) su otto corse in programma ne riserva ben quattro ai puledri. Una sfida e una scommessa anche di selezione. Infatti una prova sarà condizionata per le femmine sui 1500 in chiara preparazione al prossimo (tra due domeniche) Repubbliche Marinare, poi avremo una maiden sempre per femmine e sui 1500 e, questa la chicca, due corse riservate ai debuttanti, divisi per sesso ancora sui 1500 e sempre in erba e in pista piccola. Nella maiden saranno in 7, i maschi al debutto sei e le femmine otto mentre la condizionata di spessore vedrà al via Lightnevergoesout, Meine Stute, Palabra, Puerto Princesa, Wakanda Beau e Zo Kandi. Un gruppetto che esprimerà almeno due o forse anche tre delle prossime protagoniste del Marinare, la listed che porta dritti al Dormello, pattern elitaria per le femmine di due anni. In tutta la giornata e nelle otto corse in programma la media partenti sarà di otto per ogni corsa, un buon inizio dopo una sosta breve, questo va sempre ricordato. Infatti, come è noto, marzo , aprile e maggio si sono quasi interamente perduti e, quasi un miracolo, in 45 giorni Capannelle e San Siro sono riusciti a scandire tutto il calendario di selezione primaverile. Una impresa che ha portato a disputare la ultima giornata , niente meno che il derby day, il 12 luglio. Dunque si riparte dopo altri 45 soli giorni di sosta e, si spera, arriveremo senza interruzioni fino ai primi di giugno. Come sempre quasi tutti i nomi dei premi sono legati a quelli di campioni del passato: un amarcord suggestivo che, questa volta, ci ricorda Arco derbywinner, la grande Astolfina, Epidendrum, il Ribot che vinse il Milano, Tingitana che fece sue le Oaks, Filiberto uno dei primi laureati di nastro azzurro e Chiese che fu miler di grande valore. In tutto quattro handicap, una maiden, una condizionata e due corse per esordienti, cinque volte in azione la pista piccola in erba, tre la all weather e con distanze dai 1200 ai 2300 metri. A capannelle non mancano quasi mai le corse tris e non fa eccezione neanche la giornata di avvio. TQQ e seconda tris in programma. La TQQ sarà aperta ai tre anni e oltre sui 1800 della pista piccola con 11 protagonisti al via e con la scala aperta da San Morchesil ma bisognerà fare attenzione a molti avversari e soprattutto al possibile terreno almeno leggermente pesante. In campo anche Tialleno, Mamma Ela, Pepao, Posillipo, Pabble Beach ed Allora Dai. Sempre in 11 anche nella seconda tris, questa volta sui 1400 metri della pista all weather , solo tre anni. In luce Queen of Doncaster che apre la scala ma occhio anche a Maxi Force, Kilmokea e Tlaloc. Buon divertimento come sempre!

Questa news è stata letta 434 volte dal 31 Agosto 2020