Ho dimenticato la password

Set 11

Merano: le corse di domenica 13 settembre

 Gran Corsa Siepi (FOTO PRESS ARIGOSSI)Sarà una di quelle domeniche di piacevole attesa, quella che andrà in scena in questo fine settimana settembrino all’ippodromo di Maia, con le attenzioni rivolte al susseguirsi delle notizie e delle voci circa l’ormai imminente Meeting dell’81° Gran Premio Merano Alto Adige, circa i suoi contenuti tecnici, agonistici, ma non solo, ben consapevoli della particolarità della situazione contingente.
Due handicap di un certo interesse si evidenziano nel programma, uno sulle siepi ed il secondo sullo steeple chase. Il Premio Ernesto Locatelli vede ai via navigati siepisti con Namoum, rientrato in modo promettente che si gioca una buona chance. La qualità di Let it Go Papa è comunque sempre un fattore mentre il gravato Chicago nonostante la recente prova negativa è competitivo a questo livello. Tra le alternative si possono citare Airvi e lo scarico Chappy Bros.
Il Premio Fotopress sugli ostacoli alti ci ripropone un World Speed in fase di crescita, ben avviato alla specialità, ben sapendo che la qualità di Prince d’Orage e Saint Julian avrà un peso nel contesto. Il cronometrico Capitoul e Dorian Tango, rientrato di recente e passibile di vistoso progresso, proveranno ad intervenire.
I tre anni sulle siepi avranno a disposizione il Premio Spegasso memorial Carlo Ferrari per andare alla ricerca della prima vittoria nella specialità, con Assassin in evidenza per meriti acquisiti. Anche Johnny be Good ha mostrato una certa attitudine ed è il suo primo rivale. Tra gli avversari, con poca esperienza, che potrebbero progredire proviamo a citare Petrone e Bandit Corse. Incognite le novità Tarkan e Nitro.
Tre belle e incerte prove per amazzoni e cavalieri arricchiranno il programma che vivrà anche delle gesta dei cavalli di razza haflinger, che scenderanno in pista in gran numero alle ore 14.40 proprio in apertura di giornata, con i migliori soggetti al via in questa competizione che fungerà da prova di preparazione al Gran Premio Haflinger, il summit stagionale in programma nel sabato del Metting del Gran Premio Merano il 26 settembre.
Il pomeriggio di corse di domenica 13 settembre prenderà il via alle ore 14.40, con apertura della struttura alle ore 12.00, per permettere al pubblico presente di intrattenersi al ristorante dell’ippodromo che ritorna ad offrire agli avventori l’occasione di un pranzo prima delle corse.
La giornata, per chi non sarà presente in ippodromo, potrà essere seguita integralmente attraverso il live stream disponibile sul sito e sulla pagina facebook dell’ippodromo di Maia. Accessibile anche sul palinsesto UNIRESAT del canale 220 di Sky o sui vari siti dei provider autorizzati, sui quali sarà possibile anche scommettere su tutte le corse del pomeriggio. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare il programma di corse di giornata dal sito dell’ippodromo. Il contorno delle corse sarà nuovamente allietato dalla musica dal vivo (ospiti di giornata Luise Lutt e Michele Giro), nel parterre fra le due tribune e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con la riapertura della champagneria e della gelateria. Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies. Il tutto naturalmente nel rispetto delle linee guida dettate dal protocollo sulla sicurezza.
Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, mentre agli ospiti degli Hotel Partner il biglietto simbolico al costo di 2 euro, con possibilità di una visita guidata alle piste un’ora circa prima dell’inizio delle corse.
(© FOTO PRESS ARIGOSSI)

Questa news è stata letta 381 volte dal 11 Settembre 2020