Ho dimenticato la password

Set 17

Vinovo: G.P. Costa Azzurra 2020

Vinovo Torino Costa Azzurra 2019 Arazi BokoUna festa dell'ippica e di tutto quello che le gira intorno lunga 40 giorni: è il programma messo in piedi dall'Ippodromo di Vinovo, aperto domenica prossima (20 settembre) dal Gran Premio Costa Azzurra 2020 e dai due Criterium Torinese Maschi e Femmine, introdotti dal Convegno internazionale “Il Cavallo: un volano per la promozione del territorio”. Il gran finale, domenica 1° novembre con il G.P Orsi Mangelli e i due G.P. Anact. In mezzo c'è molto altro, tutto da scoprire, in pista come fuori.

Sarà anche un modo, come ha sottolineato Guido Melzi d'Eril (presidente e a.d. di HippoGroup Torinese) di celebrare un momento felice del movimento piemontese che negli ultimo tre mesi ha fatto incetta di corse e di titoli: le vittorie di Santo Mollo in GP importanti come il Marangoni e il Giovanardi (con l'eccellente Blackflash Bar) oltre che nel Superfrustino, e quelle di cavalli come Vernissage Grif, Barbaresco Grif e Betta Zack, tutti nati e allevati nel torinese, sono sintomo di un movimento in piena salute. «Torino in questi mesi ha dato il massimo – sottolinea Melzi d'Eril - con orgoglio possiamo dire di aver vinto tutto e sarebbe anche giusto che fosse riconosciuto a chi fa tanti sacrifici. Ci sono tanti allevamenti, non è solo un fatto di quantità ma di qualità tangibile e il 1° novembre nell'Anact ne avremo la riprova. E da sabato, quando qui arriveranno i nostri amici francesi per rilanciare il progetto TGV che unirà idealmente nel trotto Italia, Francia e Svezia, lo dimostreremo anche a loro».

Adesso arriva il Gran Premio Costa Azzurra 2020 che, nonostante lo slittamento da primavera inoltrata a fine estate, resta ideale preparazione per il G.P. Lotteria, spostato anche quello a ottobre. Un'edizione da cartolina perché mai negli ultimi 20 anni si erano visti al via tanti soggetti così qualificati: quattro vincitori di Gran Premi Internazionali di Gruppo 1 e altri 3 che lì in mezzo stanno benissimo. Da Vivid Wise AS, al via al palo, a Zlatan che chiuderà la prima e unica fila, tutto possono vincere o almeno finire al totalizzatore.

Il via delle corse attorno alle 15, ma già in mattinata dalle 11 un altro evento unico: è la tavola rotonda “Il Cavallo: un volano per la promozione del territorio”, che segna l'inizio della collaborazione tra Hippogroup Torinese e Final Furlong. Un modo per confrontarsi su temi importanti come il turismo sostenibile legato al mondo dell'equitazione, le sinergie tra marketing territoriale e attività ippiche, il rilancio di tutta la filiera con nuove interessanti prospettive.

Partenti Grandi Premi
Albo d'oro Costa Azzurra
Amarcord Costa Azzurra

Questa news è stata letta 406 volte dal 17 Settembre 2020