Ho dimenticato la password

Set 18

Weekend ippico a Siracusa

Siracusa Mediterraneo TribunaAltro fine settimana all'insegna del trotto e galoppo all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il venerdì ippico in sulky si concentra intorno al Premio Russia, prova di cartello che impegna i cavalli di 3 anni sul miglio. Una condizionata, quinta corsa in palinsesto, che scatterà alle ore 17:25. Tre i nomi che spiccano sul resto del campo partenti: Bata De Cola, che torna ad essere interpretata da Gaspare Lo Verde, Bellissima Breed e Bora di Poggio. Dalle possibili piazze non può essere escluso Blue Moon che, con il numero 11, dovrà adattarsi allo schema. I cavalli della prima corsa dietro l'auto-starter partiranno alle 15:20.
Pomeriggio ippico dedicato al galoppo, invece, sabato 19 settembre. Dalle ore 16 si apriranno le gabbie delle sei corse in programma. La più attesa, e dotata al montepremi, è il Premio Sant'Elia una condizionata sui 1200 metri di pista sabbia per cavalli di 3 anni e oltre. Qui, il favorito tecnico è Dream Painter, soggetto dagli ottimi riferimenti, ma dovrà difendersi dal tanto chiacchierato Giocoforza che scende a Siracusa con ottimo curriculum e buona condizione. La corsa non è preclusa, peraltro, agli altri 5 partecipanti. Il sotto clou è un handicap sul doppio km di pista sabbia abbinato al Premio Marassi. Regolare e positivo va citato Stick Around, benché gravatissimo al peso. Il rivale più dotato sembra essere Thesan che ha dimostrato potenzialità anche sulla sabbia. Reduci da egregie prestazioni, che dimostrano buona forma, gli altri concorrenti.

Questa news è stata letta 215 volte dal 18 Settembre 2020