Ho dimenticato la password

Set 21

Merano: resoconto di domenica 20 settembre

Ippodromo MeranoUna domenica di vigilia scivolata via piacevole quella vissuta sul parterre di Maia, bella anche la giornata dal punto di vista climatico e tutte le attenzioni ora rivolte alla settimana più affascinante dell’anno ormai alle porte col Meeting del 81° Gran Premio Merano Alto Adige. Ma prima da registrare alcuni esiti interessanti in questo pomeriggio con il Premio Rotary Club che premiava l’ascesa costante di Johnny be Good, acquisto inglese plasmato dal trainer Paolo Favero, che dava seguito ad una suite di prestazioni in crescita con un bell’successo con Rostislav Bens. Nel finale respingeva senza patemi il buon finale della gravata Theresie, cavalla di sicuri mezzi anche se non impeccabile nello stile sui salti. Terzo un grintoso Bajazyd. Lo stesso trainer, nella doppia veste di proprietario, poteva salutare con soddisfazione il primo piano di un altro suo azzeccato acquisto d’Oltremanica, il progressivo Precision Prince con uno stoico Dominik Pastuszka in sella (incurante dei postumi di una caduta ad inizio di giornata) il quale teneva in rispetto Bornasco ed il compagno Imperial Red.
Nella maiden in siepi atteso successo di Natam con Jan Kratochvil, che portava a buon fine un gagliardo percorso di testa tenendo dietro una sorprendente Anna dei Miracoli. Lo stesso jockey siglava poco dopo lo spettacolare cross country con Almost Human, in evidente condizione e ben disimpegnatosi nella specialità per il doppio anche del trainer Josef Vana.
E se Vana ha fatto un doppio, Paolo Favero faceva tris per merito di Dragonheart nella corsa piana sul miglio con un Frederick Tett instancabile e costantemente in sella nelle varie discipline. Le ultime annotazioni riguardano Jackson che con Paolo Urru siglava la prova sulla distanza nell’altra piana di giornata ed il combattuto finale della competizione per cavalli Haflinger, con i giovanissimi tre anni protagonisti, infine messi tutti in riga da Arya e Julia Graf.
Infine si ricorda che è i corso la prevendita, anche on line, dei tickets d’ingresso al Meeting Gran Premio Merano Alto Adige del 26 e 27 settembre, che in considerazione dei limitati posti disponibili per le limitazioni imposti dalle disposizioni sulla sicurezza e prevenzione, è opportuno riservare in tempo utile.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse sono consultabili sul sito:
www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 192 volte dal 21 Settembre 2020