Ho dimenticato la password

Ott 2

Merano: le corse di domenica 4 ottobre

Ippodromo MeranoAl termine di una lunga, per certi versi tortuosa, ma infine trascinante galoppata attraverso la stagione di corse 2020, giunge al suo appuntamento conclusivo, l’annata ippica all’ippodromo di Maia.
Rimangono il fresco ricordo ed i brividi di una giornata, per molti motivi indimenticabile, passata oltre…gli ostacoli delle limitazioni inevitabili, delle difficoltà organizzative connesse e del maltempo dei giorni di vigilia.
Si conclude con sei corse di vario interesse, in una giornata patrocinata dal fedelissimo, appassionato sponsor, inquadrata nel REDMOON DAY.
Il convegno si apre con una prova in cross, Premio Courtier du Val-Redmoon Sparkling nel quale per un motivo o per l’altro contano tutti i protagonisti. Schwarzwald dopo l’esordio non fortunato nella specialità si propone a ruolo di spicco nonostante il peso. I compagni West Coast Time e Burrows Lane se non risentiranno degli sforzai recenti sono bene in corsa. Sia Manolo che Hades hanno le loro carte da giocare.
Nella prova in siepi, Premio Tempo’Or-Redmoon Surprise Inside i soggetti con meno fatiche sulle spalle potranno verosimilmente puntare al successo. Padrinho rivisto in crescita sui terreni autunnali potrebbe essere uno di questi. Ostrich con peso interessante un altro. Precision Prince e Chappy Bros sono competitivi mentre Colpo di Stato deve riscattare l’ultima incolore. Molto ben riuscita la prova in siepi per i giovani, il Premio MEMC Global Wafers, nella quale si mettono in evidenza Consensus e Bajazyd, positivi di recente. Hidden Horizon ha discreti mezzi e conta al pari di Noni Star che potrebbe progredire sensibilmente. Due prove in piano per amazzoni e cavalieri molto incerte, prima del gran finale con il Premio Guidsun memorial Francesco Scaglione nel quale Quick Davier si concede un’altra chance dopo due cadute. Sul percorso piccolo dello steeple può far bene. I più freschi le Moulleau e Kapjahr non sono però avversari teneri con Mezajy bene in corsa e pericoloso.
Ancora due cose da segnalare, l’iniziativa di concerto con lo sponsor di giornata di premiare i vincitori delle classifiche stagionali in ambito vittorie (fantini da ostacoli, amazzoni/gentlemen riders, jockey del piano) ed il duplice appuntamento di sabato 10 e 11 ottobre, in ippodromo si celebreranno le Giornate Sportive Haflinger 2020.
La giornata, per chi non sarà presente in ippodromo, potrà essere seguita integralmente attraverso il live stream disponibile sul sito e sulla pagina facebook dell’ippodromo di Maia. Accessibile anche sul palinsesto UNIRESAT del canale 220 di Sky o sui vari siti dei provider autorizzati, sui quali sarà possibile anche scommettere su tutte le corse del pomeriggio. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare il programma di corse di giornata dal sito dell’ippodromo. Il contorno delle corse sarà nuovamente allietato dalla musica dal vivo (ospiti di giornata Joe Chierigati e Aronne dell’Oro), nel parterre fra le due tribune e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con la riapertura della champagneria e della gelateria. Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies. Il tutto naturalmente nel rispetto delle linee guida dettate dal protocollo sulla sicurezza.
Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, mentre agli ospiti degli Hotel Partner il biglietto simbolico al costo di 2 euro, con possibilità di una visita guidata alle piste un’ora circa prima dell’inizio delle corse.

Questa news è stata letta 252 volte dal 2 Ottobre 2020