Ho dimenticato la password

Nov 2

Capannelle Galoppo: le corse di martedi' 3 novembre

Roma Capannelle Galoppo Premio Cetorelli 2013Ecco il pomeriggio dei due anni alle Capannelle. L’autunno è la loro stagione e alla Capannelle in particolare. Questo pomeriggio quattro corse su sette sono tutte per i giovanissimi. Una , sui severi 1800 metri sarà riservata agli esordienti e saranno in sette, sulla stessa distanza ecco pronta una perizia con sei al via, poi ci sarà la affollata maiden sui 1400 con ben 11 cavalli in gabbia e a completare il percorso giovanile anche una vendere con nove cavalli partenti. Cosa resta nelle altre tre corse? Tre handicap riuscitissimi e con tanti partenti. Sui 1500 metri della pista all weather e per la TQQ del giorno saranno in 14 tre anni e oltre e tra costoro in alto nella scala Mario del Borgo poi Thunderflash, Mama Camp, Toudussac, Alias dei Grif e Perla di Labuan. Sempre sul dirt ma sui 1200, scelta come seconda tris del pomeriggio, ecco 11 protagonisti con Fontegaia , Kelerougg, La Libertè e Sciara el Dorr. I soli tre anni saranno in pista piccola e sui 1400, 10 nelle gabbie tra i quali Lacrima di Marzo, Mayom, Kilmokea, Zermatt, Mare Nero. In tutto sette corse, come detto una per debuttanti, una maiden, quattro handicap, una volta in pista grande, quattro in pista piccola e due volte su quella all weather con distanze dai 1200 ai 1800 metri. Come sempre nei pomeriggi di capannelle i nomi dei premi ricordano cavalli del passato anche recente, un piccolo amarcord colto che questa volta, tra gli altri, richiama alla mente i nomi, tra gli altri, di Zabarella e Tissot campioni di Dormello. Intanto cresce naturalmente la attesa per il Roma Champion Day in programma domenica, purtroppo senza pubblico ma con lo stesso importantissimo livello di qualità offerto dal programma: cinque pattern (Roma, Lydia Teso, Berardellii, Ribot, Aloisi) e una listed, il giovanile Divino Amore).

Questa news è stata letta 198 volte dal 2 Novembre 2020