Ho dimenticato la password

Nov 3

Siracusa Trotto: resoconto di lunedi' 2 novembre

Ippodromo Mediterraneo - SiracusaVince Correo. Vince anche bene, in linea con quanto già dimostrato nel bel debutto su pista. Si fa protagonista della prova più generosa del convegno di trotto andato scena all'ippodromo del Mediterraneo, lunedì 2 novembre. Con in cabina di regia Gaspare Lo Verde, il giovanissimo portacolori della scuderia Marocari si è aggiudicato la Condizionata di apertura riservata a cavalli di due anni. Insieme a Claudette Font allungano bene in dirittura e approfittano del calo di Capitain Laksmy che scivola fino alla terza posizione.
I più qualitativi, cavalli di categoria E e D, si sono, invece, confrontati nel Premio La Pelee. Affrontato il miglio con soggetti anziani. Arrivo emozionante con un gruppo ben riunito di avversari che, solo sul palo, ha decretato il vincitore in Zoom Roc capace di stampare al palo Zoraida Font. Immediatamente seguono Vacanza Jet e Vaitor.
La II Tris Nazionale, legata al Premio Etna, ha visto la buona performance di Boemia Chuc Sm, favorita tecnica della prova. Ha ben figurato con Andrea Buzzitta in sulky. Insieme hanno dato ampio margine di scarto a Bantù dei Greppi e a Brenta Srl che hanno chiuso il podio.
La Tris Quartè Quintè del Premio Unzen ha chiamato una categoria G a chiudere il convegno di trotto. Prontissima Tundras ha imporre sua superiorità con Salvatore Cintura Junior alla guida. Tra gli anziani impegnati sul miglio conquista la piazza d'onore Vajan Zack, seguito da Vaterland e Tordina Jet. Nessun vincitore per la Quintè decretata dall'arrivo in quinta posizione del numero 1 Ufficio Jet.

Questa news è stata letta 137 volte dal 3 Novembre 2020