Ho dimenticato la password

Nov 30

Arcoveggio: le corse di giovedì 3 dicembre

Arcoveggio BolognaGiovedì dai divertenti spunti tecnici all’Arcoveggio, sette le corse in programma a partire dalle ore 13.25 ed epilogo a metà pomeriggio, più precisamente alle 16.05, con i migliori anziani attivi nella regione grandi protagonisti del clou abbinato alla Selezione emiliano-romagnola del Palio dei Proprietari, sfida che promuoverà i primi due classificati alla Finale del 20 dicembre a Bologna, nel giorno del Gran Premio Italia 2020.
Divisi in due nastri, i protagonisti del Palio hanno in The Best Of Glory un serio candidato alla vittoria, con il portacolori di Stefano Mutti al via dal primo schieramento guidato dalle sapienti mani di Roberto Vecchione, mentre da quota meno venti metri muoverà la facoltosa Vanguardia, giumenta di proprietà dell’affiatata connection che fa capo a Christian Dell’Aquila, sulla quale salirà Andrea Farolfi, terza forza il tenace Vaclav Lux, con Marco Stefani braccio armato per conto della franchigia diretta da Roberto Stancari; black horse l’esperto Roger Op sul quale darà saggio del proprio talento Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata.
Corse di qualità sin dal primo pomeriggio, con i gentlemen ad aprire il convegno alle redini di dieci esponenti della leva 2016 e il lesto Axel Nib in grado di inscenare fuga vincente ben calibrato dalla amazzone Maddalena Varsori, buone chance, anche in ottica successo, per il duo Attimo Ok/Marco Castaldo, podio nel mirino del regolare Aron D’Esi e di Matteo Zaccherini.
Alla seconda, testimone ai tre anni e discesa in campo dell’armata Gocciadoro con l’inespressa Balla You Sm, da poco ospite del team di Noceto e reduce da un chiacchierato trial che ne fa la favorita del miglio bolognese su Buffalo Wise As e Bowie, pedine di Giorgio Cassani e Roberto Andreghetti. Promettenti puledri daranno vita poi a due giri di pista dai notevoli contenuti tecnici, con ospiti dal Veneto in grande evidenza nel pronostico, da Cedrina Jet alla coppia di casa Sarzetto, Cosmo Spritz e Comandante Vi, mentre la forma locale è ben rappresentata dalla beniamina di Sonia Galanti, Cocò Gso. Alla quarta, giumente di 5 e 6 anni ad inseguire il successo, che per l’attesa Venusky Etoile sarebbe il primo di una carriera costellata da numerosi rovesci della sorte, con Zeit Holz e Zoe Bs nelle vesti delle agguerrite alternative. Alla quinta andrà in scena la prova di maggior caratura tecnica della giornata, un miglio per soggetti di quattro anni ai vertici della quale si staglia la Gocciadoro, Asia, femmina dalla carriera ai confini della prima categoria reduce da due vittorie in sequenza che ne fanno la plebiscitaria favorita della contesa, mentre per le piazze si candidano il neo acquisto di Renè Legati, Africa Jet, e Annina, una delle numerose pedine schierate nel pomeriggio dal lanciato Andrea Sarzetto.
In chiusura, prova di riparazione dopo lo svarione di sette giorni orsono, per la sorella d’arte Brezza Dei Venti, la consanguinea del campione Urlo di nuovo affidata ad Alessandro Gocciadoro ed in grado, rottura a parte, di disporre delle coetanee capeggiate da Breccia Wf e Brezza Spritz.
Corse a porte chiuse, visibili su Unire Sat canale 220 di Sky .
Prossimo appuntamento domenica 6 dicembre.

Questa news è stata letta 275 volte dal 30 Novembre 2020