Ho dimenticato la password

Dic 7

Siracusa Galoppo: resoconto di domenica 6 dicembre

Ippodromo Mediterraneo - Siracusa - Special Rush TeamGabriele Cannarella, in bello stile, vince quattro su sei competizioni all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa e sigla la Condizionata a ricordo dell'amica ippica Daniela Ratti. Un inizio convegno di galoppo, andato in scena nel pomeriggio domenicale di oggi, in cui il talentuoso fantino, con i colori blu-arancio della scuderia Bosco, impone al debutto il bel potenziale del giovanissimo Mister Alabama. Poi, sempre sul dirt, scatena Special Rush che, preparato a puntino da Mister Vincenzo Messina, non fa fatica a trionfare nella Condizionata per anziani, Memorial Daniela Ratti. Segue il buon Saint Steven.
Il sottoclou, Premio Teofane, riservato a cavalli di 3 anni e oltre impegnati sui 1500 metri di pista piccola, trova la terza vittoria dell’irrefrenabile Gabriele Cannarella. Lui è in sella a Bentley Mood, che conferma le buone impressioni destate all'esordio. Allunga bene l'allievo di Cannavò che trascina sul podio chi gradisce il terreno pesante: Pretzel Logic e Kiss Me Quiet.
Il poker arriva proprio in chiusura, quando Gabriele allunga di molte lunghezze sugli avversari con Big Rope. La Scuderia Bosco gioisce anche per la piazza d’onore agguantata da Sopran Ercole che risale prepotentemente dalle retrovie.
Intanto a metà convegno, è risuonata la sirena dei commissari a saluto del grande Piero Celli. Una vita dedicata all'ippica, settore in cui ha svolto diverse mansioni, tra cui quella di Commissario UNIRE. "Persona competentissima - risuona il ricordo letto dalla voce commossa di un commissario - sempre pronto a risolvere qualsiasi problema ippico. Punto di riferimento per tutti gli ippodromi di galoppo e per 50 anni voce inconfondibile delle cronache a Capannelle." L'immenso vuoto salutato anche da quel di Siracusa.

Questa news è stata letta 206 volte dal 7 Dicembre 2020