Ho dimenticato la password

Gen 4

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 2 gennaio

Siracusa MediterraneoDeciso a vincere scatta dinanzi agli avversari e continua ad allungare fin quando, negli ultimi metri della dirittura, il magistrale fantino Federico Bossa gli esprime tutto il suo plauso con due lunghe e sentite carezze. È corsa vincente per Domestic Hearth. Il portacolori dell'Alca Torre di Canicarao sigla il Premio Ferrari, prova di cartello del primo convegno di galoppo dell'anno all'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Una Condizionata sul miglio di pista grande riservata a cavalli di 4 anni e oltre e che si svolge, come le altre competizioni, su un terreno appesantito dalle piogge notturne. E anche oggi è questa la condizione che gradiscono più che mai Mochalov e Playful Dude che, non perdono l’occasione di dimostrarlo e, nell'ordine, completano la Trio.
Federico Bossa non si accontenta però e bissa nel Discendente da 8 mila e 800 euro, legato al Premio Lamborghini. Decide, ancora una volta, di farsi battistrada degli agguerriti avversari e, da un capo all'altro della competizione con l'allievo di Marcello Restuccia, Chicco's Power, esultano da vincitori. Salgono sul podio anche due atleti in forma e che si adattano al particolare bagnato “dirt”: Captain Cirdan e Danse De Guerre.
In chiusura il galoppo siracusano si regala una II Tris Nazionale abbinata al Premio Porsche. Schierati, sul miglio di pista grande, cavalli di 4 anni e oltre. Qui, Sea Chanter trova lo scatto vincente solo negli ultimi metri e respinge la risalita, poderosa, del leggero quanto efficace Blu Hiram. Positivo, ancora una volta, Keycountry capace di acciuffare la terza moneta.
Nel giorno dell'Epifania è in programma il secondo convegno di galoppo, mentre giovedì 7 gennaio andranno in scena le prime corse di trotto di questo benvenuto nuovo anno.

Questa news è stata letta 284 volte dal 4 Gennaio 2021