Ho dimenticato la password

Gen 11

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 9 gennaio

Ippodromo Mediterraneo - Siracusa - Immortal RomanceRitorna a vincere Immortal Romance e lo fa nella Condizionata, Premio Fontane Bianche, quarta competizione in programma del convegno di galoppo andato in scena all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, ieri pomeriggio, sabato 9 gennaio. L’allievo di Cannavò, montato dal fantino Giuseppe Cannarella, dimostra di essere cavallo affidabile e di grandi mezzi. Nella striminzita compagnia di avversari deve temere solo il regolarissimo Neileta, che non manca di mettersi in mostra sui selettivi 2300 metri di pista grande.
L'altra Condizionata, Premio Santuario Madonna delle Lacrime, registra la vittoria di Chemeh. L'allievo di Carmelo Zappulla, che lo indirizza con la sua decisiva monta, va a segno in una competizione più impegnativa, forte dei suoi ultimi successi. Secondo Immense Dream, capace di stampare al palo il numero uno di Charlie’s Jamboree. Delude l'atteso Deron Kit, che per qualche motivo, non si ritrova in pista.
La chiusura del convegno è affidata al Premio Ortigia che vale la corsa Tris-Quartè-Quintè. Ben posizionata in perizia e forte di una buona forma, l'allieva di Vincenzo Caruso, Chicaloca, da un capo all'altro della competizione, scrive il suo facile raggiunto successo. Il fantino Giuseppe Manuele si rialza in prossimità del traguardo, certo di aver scritto una bella pagina dopo i 1400 metri affrontati. L'atteso Siciliano Bello è secondo, mentre il fotofinish decifra un parimerito tra Sharming Girl, dalla risollevata condizione, e il buon Blury. Quinto Signor Arancio. Il fantino Giuseppe Manuele si rialza in prossimità del traguardo, certo di aver scritto una bella pagina dopo i 1400 metri affrontati. L'atteso Siciliano Bello è secondo, mentre il fotofinish decifra il terzo gradino del podio assegnato a Sharmin Girl, dalla risollevata condizione. Quarto Blury, quinto Signor Arancio.

Questa news è stata letta 360 volte dal 11 Gennaio 2021