Ho dimenticato la password

Mar 1

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 27 febbraio

Ippodromo Mediterraneo - Siracusa - Big RopeUna forma strepitosa regala a Big Rope il ruolo di protagonista nel Premio Mile, corsa più dotata del convegno di galoppo andato in scena al Mediterraneo, sabato 27 febbraio. Pochi metri dopo la sgabbiata e, insieme a Gabriele Cannarella, decidono di far da battistrada ad un gruppo composto dai migliori soggetti di stanza a Siracusa. Solo in dirittura d’arrivo, devono ingaggiare un match con il minaccioso Mister Guida, ma difendono il meritato successo. Ottima la performance di Mister Guida montato da Antonino Cannella, mentre il terzo gradino del podio è del buon Neileta. La Condizionata per cavalli di 4 anni e oltre, sui 2100 metri di pista piccola, registra la défaillance dei più attesi.
Il terzo successo consecutivo di Grand Trip, con in sella il veterano Salvo Giarratana, è conseguito nel Premio Samedi Soir, corsa abbinata ad una Tris-Quartè-Quintè. Al traguardo si presenta un gruppone di avversari agguerriti e ben riuniti, tra cui allunga l'allievo di Salvatore Campisi. Nel difficile Handicap, che si corre sui 1300 metri della pista in sabbia, riescono a piazzarsi anche una crescente Mathura, un progredito Can We Pretend, Approve The Dream che sfodera buona forma e Imperial State capace di far buon numero anche con perizia pesante. La Tris vale più di 2 mila e 300 euro e nessun vincitore si registra per le QQ.
Se l'apertura del convegno ha i colori giallo-verde del positivo e regolare Cappellone,
la seconda corsa, Premio Lina Cavalieri, trova tutto il magnifico potenziale di un cavallo che vale molto di più della categoria affrontata: Mawsoof. Sui 1200 metri di pista sabbia, invece, nella terza competizione, l'alterno Secret Tour sigla il Premio Miss Gris.

Questa news è stata letta 158 volte dal 1 Marzo 2021