Ho dimenticato la password

Apr 9

Capannelle Galoppo: le corse di domenica 11 aprile

Capannelle Premio Natale di Roma 2014Domenica imperdibile quella che Capannelle regala agli appassionati purtroppo ancora a porte chiuse ma con possibilità varie di vedere i filmati delle corse compreso quello sul sito di Capannelle quasi in tempo reale. Programma con i fiocchi e per palati fini. Il Signorino sui 1800, listed che porta gli anziani al Repubblica . Poi le ultimissime chiamate verso Parioli ed Elena ovvero il Doria e il Saccaroa con imbarco immediato verso le classiche per chi vincerà. Come se non bastasse ecco gli Handicap Principali. Il tradizionale Cloridano sui 1200 in pista dritta per i soli tre anni, il Jebel Ali per le femmine ad uno dei primi confronti intergenerazionali sui 1500, il Mario Perretti che fu per tre lustri al vertice della Società Capannelle anche questo per femmine intergenerazionale e sui severi 2000 ed infine il WWF canonico appuntamento per gli anziani sui 1500. Non è finita perché interessantissima anche la condizionata sui 2000, quasi una chiamata per un passi diretto verso il derby o anche dopo due settimane per il Botticelli. Pomeriggio imperdibile con sette volte in azione la pista grande ed una quella dritta. Il segnale chiaro di grande selezione e qualità. Quanto a distanze si andrà dai 1200 fino ai 2000. Non resta che gustare i vari piatti del ricco menù. Il Signorino sui 1800 è scelta abbastanza recente. La prima edizione nella veste di preparazione al Repubblica data 2006 e fu stellare. Un decollo da quasi 120 di rating con Distant Way, Rammonti e Groom Tesse. Troppa grazia ma questa è corsa che ha sovente lanciato ottimi cavalli come Vol de Nuit, Principe Adepto, Romantic Wave e più recentemente è stata la volta di Perego, Time to Choose e Out of Time nella versione autunnale lo scorso anno. Chi al via della edizione 2021? Un gruppo di eccellenti protagonisti in odore appunto di Repubblica e capeggiati proprio dall’ultimo laureato Out of Time opposto al fresco vincitore del Natale di Roma Frozen Juke ma con anche il ritrovato Attimo Fuggente e poi Baptism, Kendar Joy, Only Time e Axcelerator. Tutta da gustare. Si può vincere il premio Elena passando dal Saccaroa che fu cavalla splendida capace nel 51 di vincere Parioli, Elena e Roma sempre con in sella Vincenzino Celli? Lo ha fatto Act of War e ciò chiude il discorso sulla potenziale bontà della corsa che comunque ha laureato anche Candy Store e Rose and Crown. Dunque bene attenti a questa prova sui 1500 che vedrà in campo la bellezza di 15 femmine protagoniste, davvero ultima chiamata. Tra queste ecco la cavalla che a due anni aveva aperto il cuore a grandi speranze anche estere. Rientra Al Siq e tutti i binocoli saranno nella sua direzione ma almeno alcune altre meritano la citazione, ad esempio Deadline, Morellina, Tumiturbi, Zanfagna. Il pendent del Saccaroa si chiama Alfonso Doria sempre sui 1500 e davvero ultimo imbarco verso la classica del 25 aprile. Rob’s Love vinse e poi fu anche terzo nel Derby, l’ultimo laureato è stato Ranger in Paradise. Pronti a succedergli un gruppetto di minor numero del Saccaroa come Assalto, Capitan Miki, Doctor Strange, Guida’s Force, Please Exceed, You Make Me Shever, pochi ma forse buoni. Gran spettacolo negli HP. Nel Cloridano proveranno in 10 tre anni, nel Perretti saranno al via in ancora in 10, i protagonisti del Jebell Ali saranno 9 mentre quelli del WWF 11. Certamente un divertimento. Da non perdere assolutamente la condizionata sui 2000 per i tre anni, in pista , può essere anche una chiamata autonoma in vista del nastro azzurro e diretta. Da scoprire dunque chi otterrà il passi tra Boboalena, Canto Corale, Gleanearn, Hard Worker, Killer Mamba, Linosa, Resident Evil, Rio Natal. Otto corse, sempre la pista grande in azione con una volta anche quella dritta, si andrà dai 1200 fino ai 2000, proprio pomeriggio da non perdere, ancora a porte chiuse ma sul sito di Capannelle quasi in tempo reale saranno disponibili i filmati delle corse.

Questa news è stata letta 541 volte dal 9 Aprile 2021