Ho dimenticato la password

Apr 26

Capannelle Galoppo: resoconto di domenica 25 aprile

Capannelle - Roma - Fayathaan Premio Parioli 2021Una stupenda giornata di sole e un clima ideale all’Ippodromo Capannelle hanno caratterizzato questa domenica 25 aprile, impreziosita da un programma ippico di altissimo livello qualitativo, con l'attesissima disputa delle Ghinee italiane, il Premio Parioli e il Premio Regina Elena, oltre al Premio Botticelli, Premio Carlo Chiesa e il Premio Pio Settimi. Tutti ingredienti ideali per confezionare un prodotto di assoluta eccellenza. Tutti tranne uno: l'assenza del pubblico.
Un problema già evidenziato nei giorni scorsi da Elio Pautasso, Presidente di Federippodromi e Direttore generale Hippogroup Roma Capannelle: «Nel nuovo Decreto Legge sulle riaperture non sono menzionate le sale gioco e di conseguenza gli ippodromi. Inoltre troviamo incomprensibile che permettano l’ingresso in sale chiuse, come cinema e teatri, e che invece venga negato ad impianti all’aperto come il nostro».
Presente oggi a Capannelle, il Senatore Francesco Battistoni, Sottosegretario di Stato al MIPAAF con delega all’Ippica, ha provato a rassicurare il mondo dell’ippica: «È la mia prima uscita pubblica da sottosegretario e sono molto felice perché ci tenevo ad essere qui all'Ippodromo Capannelle ospite di Hippogroup in una giornata importante come questa, per iniziare ad assaporare dal vivo un mondo stupendo come questo. L'ippica ha bisogno di una mano e sappiamo che viene da diverse difficoltà, abbiamo un arco temporale relativamente breve però credo che qualche segnale positivo siamo in grado di darlo. Al termine della prima ondata gli ippodromi sono stati i primi a riaprire al pubblico, questa settimana lavoreremo su questa ipotesi sperando di dare al più presto una risposta positiva».

PREMIO BOTTICELLI
Per quanto riguarda l’aspetto puramente tecnico di questa straordinaria giornata, nel premio Botticelli, listed riservata ai 3 anni con aspirazioni da Derby, meritata affermazione di Tiaspettofuori (Mujahid), con in sella il puntuale Di Tocco, passato di slancio ai 400 finali per arroccarsi alla corda e respingere il veemente assalto finale di Rio Natal. Al terzo posto Sopran Poseidone, mentre l'atteso Mooney Love ha chiuso in quarta posizione.

PREMIO PARIOLI
Il Premio Parioli Italian 2000 Guineas, gruppo III per cavalli di tre anni, ha visto l'affermazione di Fayathaan (Mehmas), allenato dalla famiglia Biondi, in sella al quale Alberto Sanna non si è perso d’animo malgrado l'incedere arrembante di Cirano. Terzo più staccato Wopart davanti a Lord Bay e Convivio finiti in parità al quarto posto.

PREMIO REGINA ELENA
Nel Premio Regina Elena Italian 1000 Guineas praticamente non c'è stata storia: Luca Maniezzi ha guidato Wakanaka a centro gruppo, tenendo d'occhio le mosse di Boudot in sella all'avversaria dichiarata, Aria Importante. In dirittura d’arrivo però Wakanaka ha preso il sopravvento sulle malcapitate avversarie per concludere in scioltezza davanti ad Havana Love, seconda di poco davabri a Memo de l’Alguer che ha relegato la favorita Aria Importante al quarto posto. (ph. Domenico Savi)

Clicca qui per vedere la registrazione dell’intera giornata di corse

Questa news è stata letta 693 volte dal 26 Aprile 2021