Ho dimenticato la password

Mag 21

Merano: le corse di lunedì 24 maggio

Ippodromo di MeranoIl tratto distintivo di queste prime giornate di corse all’ippodromo di Maia, si caratterizza da una parte dalla ritrovata presenza del pubblico nel parterre e sulle tribune, al momento ancora con numeri contingentati nella misura di un 25% della capacità di accoglienza della struttura per un massimale di 1.000 spettatori, e dall’altra, in ambito più squisitamente tecnico, dalle corse riservate ai debuttanti nella specialità delle siepi. Se nella giornata di apertura erano stati i cavalli di quattro anni ed oltre ad apire il carosello, per il Lunedi di Pentecoste scenderanno in pista i saltatori della generazione più giovane, nel Premio Prime Siepi, tornato a competizione unica per femmine e maschi. Corsa ricca di fascino con scelta soggettiva. Isatis de l’Ecu, Illico Clremont e King Power i primi nomi che attirano attenzioni, cosi come interessanti sono le candidature di Quartius e Dester Agenda, tutti esponenti di team importanti con ampio spazio anche ai compagni di colori Attlee e Shambara.
Da vedere anche i tre anni con maggiore esperienza chiamati al confronto in apertura nel Premio Naturno nel quale il nome che più intriga è quello di Brett soggetto di buon potenziale. Chi ha iniziato molto bene nella specialità è Sopran Malizioso atteso alla conferma del suo buon standard. Da attendere in progresso la femmina Heichal cosi come Mr Lauda. Primo cross stagionale, intitolato alla memoria del Generale Sergio Giorgio, grande amico di Maia, davvero ben riuscito. Power Zar ed Il Superstite vantano grande esperienza ma sia Korfu che Almost Human hanno dimostrato attitudine alla specialità. Un Leonardo da Vinci di luna buona sarebbe anche lui chiaramente competitivo. Incuriosisce il tentativo di Imperial Red. Un discendente in siepi e due competizioni per amazzoni e cavalieri completano un buon programma al quale farà da introduzione una super affollata prova per cavalli di razza Haflinger, ben 15 sulla distanza dei 1.300 metri, e spettacolo assicurato.
Il pomeriggio di corse sarà nuovamente allietato dalla musica dal vivo (ospiti di giornata Monika Callegaro e Manuel Mazzocchi), nel parterre fra le due tribune e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con la riapertura della champagneria e della gelateria, oltre il consueto servizio di ristorazione, sempre ottemperanza alle disposizioni in materia di sicurezza. La giornata di corse prenderà il via alle ore 14.00 con apertura della struttura alle ore 12.30 e potrà essere seguita integralmente mediante il live stream predisposto sul sito dell’ippodromo. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare i programmi di corse di giornata dal medesimo sito. Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, ridotto a 4 euro per gli over 65 ed i possessori di tourist-card. Sotto i 16 anni ingresso gratuito.

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito :
www.ippodromomerano.it.
M.M.

Questa news è stata letta 497 volte dal 21 Mag 2021