Ho dimenticato la password

Mag 23

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 22 maggio

ippodromo siracusa galoppoGaloppo in pista dinanzi all’appassionato pubblico che, sabato 22 maggio all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, ha potuto seguire dal vivo le sei corse in programma.
Tre le vittorie per il fantino Antonino Cannella, due sotto il training di Vincenzo Caruso.
La corsa più dotata, Premio Tunisia, Condizionata da 11 mila euro sul doppio km di pista sabbia, trova i due portacolori di Mark Cuschieri, la novità Spiritual Son e Brando’s Revenge, sottoscrivere il primo e il secondo posto della competizione più attesa. Bella risalita quella dei due giallo-verdi, che lasciano il terzo gradino del podio allo specialista della sabbia Special Rush.
L'apertura affidata alla nursery con Bright Fountain che fa trionfare i colori dell'Alca Torre di Canicarao e, alla seconda uscita in carriera, dimostra grande qualità. Risale bene in dirittura di arrivo Re Luck, che conferma le buone impressioni del debutto, mentre si accontenta della terza posizione Orange Cake, calato sul finale.
La Tris più pagata è legata all'arrivo del Premio Cipro, secondo confronto sulla breve distanza di 1200 metri di pista piccola. Ritorna sui suoi standard Belong You, Cannella in sella, che si impone su Complimentor e sulla novità Augeval.
E subito dopo la vittoria di Sir Fortress, con Gabriele Cannarella in cabina di regia del Premio Ricchezza, arriva l'altra vittoria di Antonino Cannella su una confermata Principessa Reby, che non ha paura del peso imposto alla perizia nel Premio Somalia. In chiusura, il Premio Albania regala soddisfazione al team Restuccia-Cannarella con un Letojanni che si riprende la scena sui regolari Eltabal e Thrifty One.

Questa news è stata letta 259 volte dal 23 Mag 2021