Ho dimenticato la password

Mag 31

Capannelle Galoppo: le corse di mercoledì 2 giugno

Roma CapannelleUltimo atto di altissimo profilo spettacolare e tecnico alle Capannelle anche se il congedo vero e proprio avverrà venerdì. Il rompete le righe, una sorta di fine scuola con appuntamento ovviamente a settembre. Il grande galoppo di Capannelle tiene compagnia ai veri appassionati quasi per tutto l’anno. Che giornata per concludere la splendida primavera che ha avuto il suo zenit nell’abbraccio con il pubblico nel derby day. Sul piatto del tradizionale appuntamento del due giugno tre Handicap Principali, una condizionata ex listed e due maiden , una per i tre anni. Superata anche questa volta la soglia dei 100 in media per ogni corsa. Due volte correremo in pista dritta, tre in quella grande ed una sul dirt mentre le distanze andranno dai mille ai 2000 metri. C’è solo l’imbarazzo della scelta ma è chiaro che i puledri rappresentano sempre un quid in più. Per loro la maiden sui 1400 e sul dirt con 8 al via e soprattutto l’Alberto Giubilo sui 12000 e che ricorda il meraviglioso cantore del cavallo in ogni sua manifestazione, maestro per chiunque si avvicinasse al nostro mondo. Nel suo nome ecco 5 puledri ma la cosa che balza subito all’occhio e che ben quattro appartengono allo squadrone di casa Guerrieri Cascione e sono capitanati dal potenziale campione, destinato al Primi Passi milanese, Windstormblack con la compagnia anche di Stay Kitten. Affollatissima la maiden per i tre anni sul miglio con bel 19 cavalli ancora alla ricerca della prima vittoria. Infine gli spettacolari HP. Nel ricordo di Aldo e Renato Ricchi signori di altri tempi oltreche proprietari e allevatori dalla nobilissima caratura ecco i flyer sui 1000. Saranno in 14 e tra questi ii bei nomi di I Am What I Am, Miss Rouge, Visayas, Raifan, Django, Trust You, Zapel. Gran bella corsa , 57 secondi in piena apnea. Dai mille si passa ai 1600 del Capannelle Trotto solo per anziani e dedicato al ricordo di un grandissimo tecnico del nostro galoppo, Marco Rinaldi, con in campo sette protagonisti tra i quali Amyntas, Light of Cristo, Va Tutto Bene, Wind the Best. Infine il Tullio ed Enzo Mei, indimenticabili direttore e presidente di Capannelle, confronto sui 2000 tra i tre anni e gli anziani con canonici dieci al via e tra questi il peso alto di Menuhin, Blu Sky Dreamer, Excelegrif, Il Capitano e in basso nella scala Absolute Silence. Davvero un congedo di alto profilo con le grandi giornate festive di capannelle con il Ricchi che sarà anche seconda tris. Buon divertimento ancora una volta.

Questa news è stata letta 220 volte dal 31 Mag 2021