Ho dimenticato la password

Ago 3

Montegiorgio: Semifinale 41° Campionato Italiano Guidatori

Montegiorgio Ippodromo in notturnaDomenica 8 agosto è il giorno della semifinale e i 10 drivers usciti dalle eliminatorie avranno a disposizione 4 prove per guadagnarsi uno dei cinque posti in palio per la finale. Ci sarà molto agonismo e tanto spettacolo. Dieci fra i più talentuosi guidatori si sfideranno sulla pista dell’ippodromo San Paolo di Montegiorgio. Aria incandescente in una calda notte d’estate. La famiglia Mattii, proprietaria della struttura sportiva, per il Campionato Italiano, da sempre, ha potuto contare sul sostegno di Lanfranco Beleggia, titolare della Brosway.
Ecco i 10 drivers che domenica 8 agosto cercheranno di incassare il biglietto per uno dei cinque posti in palio per la finale del 41esimo Campionato Italiano Guidatori Trotto 2021, in programma per domenica 22 agosto all’ippodromo San Paolo di Montegiorgio. Nella prima prova eliminatoria (domenica 25 luglio) hanno guadagnato l’accesso alla semifinale: Giampaolo Minnucci (17 punti), Daniele Cuglini (11 punti), Vincenzo Luongo (10 punti), Vincenzo Gallo (9 punti) e Dario Battistini (8 punti). Nella seconda prova eliminatoria (domenica 1 agosto) sono passati: Marco Stefani (16 punti), Antonio Greppi (13 punti), Gaetano Di Nardo (11 punti), Giuseppe De Filippis, (10 punti) e Edoardo Loccisano (9 punti).
I cinque che guadagneranno un pax per la finale, domenica 22 agosto dovranno vedersela con i top five che accedono direttamente alla finale per meriti: Alessandro Gocciadoro (campione uscente) e i primi quattro della classifica Gran Premi: Antonio di Nardo, Roberto Vecchione, Federico Esposito e Vincenzo Piscuoglio dell'Annunziata.
Vi ricordiamo che l’ippodromo è dotato di ampi parcheggi gratuiti e che l’ingresso è libero. Inoltre è in funzione un ottimo ristorante e un accurato servizio bar. Nuove tribune per seguire comodamente seduti le performances dei cavalli in dirittura d’arrivo.
Il programma di domenica 8 agosto prevede 7 corse a partire dalle ore 19:50. Il centrale, per cavalli di due anni, è intitolato a Varenne, soprannominato il capitano, e deve il suo nome alla via di Parigi “rue de Varenne”, dove si trova l’ambasciata italiana. Guidato per tutta la carriera dal driver romano Giampaolo Minnucci (salvo che alla corsa di esordio, nel 1998 e poi due volte nel 2002, quando Minnucci appiedato fu sostituito dal driver finladese Jorma Kontio), ha fortemente impressionato gli appassionati e gli esperti d’ippica, imponendosi con straordinaria autorevolezza nelle corse più prestigiose del calendario italiano e internazionale. Si può tranquillamente affermare che Varenne sta all’ippica come Valentino Rossi al MotoGP. Le altre sei corse in programma sono intitolate ai figli e figlie di Varenne che hanno onorato degnamente Il Capitano sulle piste: Princess Grif, Lana del Rio, Lisa America, Napoleon Bar, Pascià Lest e Vernissage Grif.

Questa news è stata letta 438 volte dal 3 Agosto 2021