Nov 4

Arcoveggio: Isabeau vuol suonare la "quinta"

Ippodromo BolognaDopo il divertente giovedì di Ognissanti suggellato dalla bella vittoria di El Più Light nel clou e in attesa dell'appuntamento con il Gran Premio della Vittoria di domani, saranno i due anni i protagonisti del Premio Casa della Gomma, con sei esponenti della generazione 2004 impegnati sulla breve distanza. Clou di un pomeriggio dai ricchi contenuti tecnici, il Premio Casa della Gomma affida alla imbattuta Isabeau Horse il ruolo di favorita, pur nella consapevolezza della buona qualità degli avversari che l'allieva di Batista Congiu sarà costretta ad affrontare: da una affascinante figlia di Varenne, Iri Horse, al promettente Indy Bol, passando per Ipipurrah, un alfiere della scuderia Ferdimar guidato da Alessandro Gocciadoro.
Bello anche il confronto per tre anni posto come sesta corsa del pomeriggio, prova di spalla al centrale che vede l'ospite milanese Garrick affrontare per la prima volta i nastri con concrete speranze di vittoria, in virtù di una spiccata predisposizione per la distanza dei duemila metri, anche se la presenza di Guiness e Governor non faranno dormire sonni tranquilli a Massimiliano Cataldo, l'interprete in pista del figlio di Piccardo. Le corse inizieranno alle 14.15 con una sfida tra gentlemen assai equilibrata, nella quale Fanfarone Park aspira alla vittoria e Fragance Bi cercherà di contrastarne le velleità, mentre Fashion e Ferdimar si giocheranno nelle fasi conclusive le cospicue chance loro assegnate.
Alla seconda, Incitatus Trio pretende il pronostico alla luce di una ottima collocazione e di un discreto ruolino di marcia,mentre alla terza Etonnant Blue e Michele Canali sfideranno Evander e Alessandro Raspante in un miglio da vivere sul filo dei parziali ed alla quarta segnaliamo il ritorno di Lamberto Guizzinati in terra emiliana con Gilbert Dl. La giornata prosegue con una appassionante quinta corsa nella quale il vecchio ed indomito Zin del Mare cercherà di dimenticare gli acciacchi e aggiudicarsi una meritata vittoria, mentre all'ottava Urmo propone la sua candidatura al successo con Duistin Bi in alternativa; alla nona, spazio a Fromming, per il quale un posto sul podio è agevolmente alla portata.

Questa news è stata letta 735 volte dal 4 Novembre 2006