Nov 4

Capannelle: si riaccendono le luci

Bella di notte ! Ancora una volta Capannelle accende i suoi riflettori di ultima generazione degni di un stadio olimpico per ospitare, come fu in occasione della Notte Bianca di settembre, una riunione di corse completamente serale. Una scelta coraggiosa, di cultura, lungimirante che porta ancora una volta nel cuore della città l'ippodromo. A Churchill's Down a partire dalle 18,30 italiane si disputa la attesissima giornata delle Breeder's, una sorta di notte degli Oscar che nell'ippica vengono però assegnati idealmente dopo la disputa di una corsa ad altissimo livello. L'Unire ha acquistato i diritti televisivi, resteranno aperte le Agenzie Ippiche ma anche Capannelle che offrirà al suo pubblico non soltanto la possibilità di assistere sui monitors alle corse americane ma anche le sue corse che si alterneranno a quelle della Breeders. Una notte magica dunque che inizierà alle 18,30 coin la prima corsa dal kentucky mentre quella di roma prenderà il via alle 18,45 e terminerà dopo la disputa della ettima corsa alle 22,50 in attesa tutti della corsa dell'anno , la Breedr's Cup in programma alle 23.20. Tutti i confort di capannelle saranno attivi, dal Ristorante Panoramico alla Terrazza Derby che registrerà il tutto esaurito , affollata dai Soci dei più importanti Circoli Romani, al bar , alla tavola calda, alla Agenzia Ippica. L'ippodromo si apre alla città e aspetta i Romani per un'altra serata importante. Tutte le corse in programma si disputeranno sulla pista all weather che è quella illuminata. Tre volte scenderanno in pista i due anni e sempre sulla distanza breve dei 1200 metri. Una ottima condizionata aprirà le ostilità con in pista Uva Rara e Dhamana , subito dopo nove puledri cercheranno la prima vittoria, tutte femmine, seguite dai maschi nello stesso numero. Per gli anziani due handicap , una reclamare e una vendere ben affollate. Non saranno al livello delle corse della notte magica del Kentucky ma per 15 volte andando a capanenlle di sera si proverà quel brivido speciale che solo le corse sanno regalare agli appasionati e davvero non avremo modo di annoiarci....e dopo 12 ore di nuovo tutti all'ippodromo perchè nel pomeriggio di domenica Capannelle vivrà una delle sue giornate più esaltanti tecnicamente parlando grazie alla disputa del Roma autenticamente internazionale, del Ribot, dell'Umbria....

Questa news è stata letta 644 volte dal 4 Novembre 2006