Ho dimenticato la password

Ago 27

Merano: le corse di domenica 29 agosto

Merano Maia (© FOTO PRESS ARIGOSSI)Saranno ben 13 i Comuni che si contenderanno l’edizione 2021 del Palio del Burgraviato! Apertura della struttura alle ore 12.00. Per questo evento di Sport e Folklore, tra le varie proposte anche la musica jazz, blues e soul e intrattenimenti per i più piccoli. I Comuni partecipanti sono: Lagundo, Avelengo, Caines, Tirolo, Marlengo, Merano, Naturno, Parcines, Rifiano, Scena, San Martino in Passiria, San Leonardo in Passiria, e Cermes.
Dopo la forzata sospensione dell’evento nel 2020 per le restrizioni dovute alla pandemia torna in scena all’ippodromo di Maia il Palio del Burgraviato, manifestazione che celebra l'incontro fra due tradizioni ippiche del territorio, in una cornice di festa, con servizio di gastronomia, con musica ed intrattenimenti. Ritoccato nel regolamento, questo atteso evento ha chiamato a raccolta un numero straordinario di Comuni dell’area geografica che circonda la città di Merano, il Burgraviato appunto. Ecco qui un contenuto informativo su come si svolgerà il tutto.
Ciascun Comune viene abbinato ad un cavallo partecipante alle corse selezionate ai fini del Palio che includono sia competizioni per cavalli Haflinger che per cavalli Purosangue. Il Comune ottiene, in ciascuna di queste specifiche corse, un punteggio definito dalla posizione d’arrivo del cavallo ad esso abbinato. La somma dei diversi punteggi determinerà l’ordine con il quale ogni Comune avrà la possibilità di scegliere il cavallo Haflinger con il quale partecipare alla finale. I punteggi aggiornati verranno esposti su un tabellone posizionato sul palco nei pressi della retta d’arrivo. In tutte le corse collegate al Palio le amazzoni ed i cavalieri vestiranno una giubba rappresentativa dei colori del Comune di riferimento.I Comuni vincitori delle sette edizioni del Palio ad oggi disputate sono: Parcines, Rifiano, Naturno, Lana, Tesimo, San Martino in Passiria e Merano.
Il classico Premio Piero e Franco Richard sarà invece il perno tecnico della giornata, il canonico Gruppo III per i novizi sullo steeple chase nel quale Gangster de Coddes farà da attrazione, ed essendo saltatore dai limiti imprecisati, suggestivo prospetto futuribile. In costante crescita anche il compagno di scuderia, per il team Aichner, Peace Garden cerca una dimensione a questo livello. Salcret , soggetto di mezzi, e la femmina Lady Minx provano ad inserirsi mentre Gold Edition è la variabile nel contesto e va seguito con interesse. Il Premio Associazione Arma di Cavalleria fa da preparazione al Nazioni di fine settembre e Broughton, esimio specialista del cross, aderisce a questo ultimo rifinimento della condizione. Nelle due prove per purosangue valevoli al fine della distribuzione di punti per il Palio si possono valutare di un certo spessore le possibilità di Dalton (per Rifiano) Babalshams (Lagundo) e Toi Meme (per il comune di Marlengo) nella prova sulle siepi, mentre i vari Air Force Zulu (per Parcines) , Big Riot (Avelengo) e Kennebeck (Cermes) potrebbero rivelarsi buoni abbinamenti per quel che concerna la prova in piano per amazzoni e cavalieri.
La reginetta The Beauty, tra i cavalli Haflinger, ha fatto preventivamente felice l’entourage del Comune di Parcines, sortito abbinato dalle urne alla più qualitativa cavallina del lotto, ma il verdetto, spetterà, come sempre, alla pista. Resta da vedere chi seguirà nell’albo d’oro dell’evento il Comune di…Merano , l’ultimo a ascriversi il trofeo nel 2019.
Il pomeriggio di corse sarà allietato dalla musica proposta da BiFunK, un microkosmos itinerante che si presta, grazie alla sua caratteristiche, a suonare nelle situazioni più strane dove la musica rimbalza senza soluzione di continuità dal funk al jazz, dal blues ai ritmi latini al soul.
Nel parterre fra le due tribune la possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con la riapertura del ristorante, della champagneria e della gelateria, sempre in ottemperanza alle disposizioni in materia di sicurezza.
La giornata di corse prenderà il via alle ore 14.30 con apertura della struttura alle ore 12.00 e potrà essere seguita integralmente mediante il live stream predisposto sul sito dell’ippodromo. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare i programmi di corse di giornata dal medesimo sito. Continua con grande successo la proposta delle visite guidate alle piste da corsa (ritrovo un’ora prima dell’inizio delle corse, al prezzo di 10,00 e ticket ridotto a 2,00 per gli ospiti degli Hotel Partners) ed i giri in sella ai ponies con accompagnatore per i più piccoli.
Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, ridotto a 4 euro per gli over 65. Sotto i 16 anni ingresso gratuito. Con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni in materia di sicurezza, la Merano Galoppo comunica che l’ingresso all’ippodromo per il pubblico sarà consentito solo se muniti di Green Pass.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito :
www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 242 volte dal 27 Agosto 2021