Ho dimenticato la password

Set 3

Merano: le corse di domenica 5 settembre

Merano - © FOTO PRESS ARIGOSSIDomenica 5 settembre a Maia il Tagliabue ed il Mipaaf più diverse importanti prove di preparazione. Una domenica, quella che ci proietta nel più affascinante periodo agonistico per quel che concerne la programmazione all’ippodromo di Maia, quello di settembre, che si apre con ancora il tepore estivo e si completerà con il dorato autunno e il fondamentale Meeting del Gran Premio Merano Alto Adige, dai molteplici contenuti quella che ci si appresta a vivere. In primis il Premio Ettore Tagliabue, il Gruppo III per i siepisti di tre anni e quindi l’ultimo test preparatorio, il Premio Mipaaf memorial Massimo Caimi Gruppo III, sulla via della corsa internazionale di fine mese.
La classica per saltatori della più giovane generazione, ancora senza un leader conclamato, ripropone Boule de Neige, il ceco di origine francese reduce da un debutto che ha lasciato una forte impressione, e sebbene con poca esperienza, lancia una candidatura autorevole alla egemonia tra i coetanei. King Power, costante in stagione e il compagno Callistemon, dopo il tranquillo rientro, sono le carte del team Troger. Gli ospiti Ocean Life, il polacco di Greg Wroblewsky dal buon motore e la novita’ King of Beaufay piu’ la coppia del trainer Paolo Favero, Arsa ed Attlee, tutti con buona forma, si possono ritenere anch’essi competitivi.
Sullo steeple, per l’occasione sul precorso grande sui 3900 metri, ultimo test per il Gran Premio si propongono il rampante Quinze de la Rose , che alza il livello dei suoi obiettivi ed è reduce da bel successo in Francia, su una pista dalle caratteristiche affini a Maia. Si rivede quell’Enola Gay molto piaciuto al suo primo approccio alla pista mentre non manca mai il glorioso Al Bustan e farà come sempre la sua parte. Merita discorso a parte il saltatore ceco Lodgian Whistle, dalla stamina illimitata ma che nelle sue apparizioni a Maia ha sempre trovato difficoltà su alcuni ostacoli, che non hanno però fiaccato la volontà di acquisire esperienza in vista di un tentativo nel big event. Mensch e Kapjahr cercano il lasciapassare per fine settembre.
Il Premio Azienda Autonoma di Soggiorno funge da anni da passaggio obbligato per chi vuole affinare la condizione o testare la pista per la prima volta in prospettiva della partecipazione alla Gran Corsa Siepi di Merano ed è proprio su questo terreno che tornano ad affrontarsi due eterni rivali come Live your Life e Stuke da anni protagonisti nelle varie corse di selezione sulle siepi. Sky Constellation è anche lui un siepista di buon rango mentre in gran crescendo si presenta Ivo reduce da quattro vittorie consecutive. Tutti da scoprire gli ospiti Carlito che ha fatto bene in Polonia e Upsong positivo in Francia. Da rivedere Prince d’Orage e la novita’ Nic Mountain, entrambi portacolori Aichner.
Altro test preparatorio, qui si affrontano i quattro anni, il Premio Torggler Innovazione, con la esemplare No Profit ancora attesa protagonista. Hanno ben figurato di recente l’opsite High in the Sky e Big City ma ci sono due soggetti che potrebbero marcare importante progresso e ci riferiamo a Lemhi Pass e Aurelius in Love. Lucechericama deve invece ritrovare i suoi migliori motivi. Un cross country e due qualitative prove in piano per amazzoni e cavalieri confezionano un programma altamente attrattivo.
Il pomeriggio di corse sarà come sempre allietato dalla musica dal vivo (ospiti della giornata Sandro Grinzato e Maurizio Degasperi), nel parterre fra le due tribune e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente con le specialità del ristorante, della champagneria e della gelateria, sempre in ottemperanza alle disposizioni in materia di sicurezza. er tutti gli spettatori presenti.
La giornata di corse prenderà il via alle ore 14.45 con apertura della struttura alle ore 12.00 e potrà essere seguita integralmente mediante il live stream predisposto sul sito dell’ippodromo. Per gli appassionati la possibilità di scaricare e stampare i programmi di corse di giornata dal medesimo sito. Continua con grande successo la proposta delle visite guidate alle piste da corsa (ritrovo un’ora prima dell’inizio delle corse, al prezzo di 10,00 e ticket ridotto a 2,00 per gli ospiti degli Hotel Partners) ed i giri in sella ai ponies con accompagnatore per i più piccoli.
Previsto un ticket d’ingresso unico di 5 euro, ridotto a 4 euro per gli over 65. Sotto i 16 anni ingresso gratuito. Con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni in materia di sicurezza, la Merano Galoppo comunica che l’ingresso all’ippodromo per il pubblico sarà consentito solo se muniti di Green Pass.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito : www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 197 volte dal 3 Settembre 2021