Ho dimenticato la password

Set 20

Merano: resoconto di domenica 19 settembre

merano black watch 2021Ultimo appuntamento domenicale con le corse all’ippodromo di Maia prima di tuffarsi nell’imminente prossimo fine settimana del Meeting dell’ 82° Gran Premio Merano Alto Adige, quello andato agli archivi, in un pomeriggio dove copiosa è caduta la pioggia.
Proprio questo dettaglio ambientale ha, come sempre avviene sulle piste da corsa, impattato sull’esito di alcune competizioni. Il Premio Rotary Club per siepisti di tre anni in apertura ha dato risalto al baio oscuro della Scuderia Troger, il piacente Black Watch il quale ha risolto la prova con una promettente puntata nel tratto piano dove volava letteralmente via sul terreno pesante il cresciuto Igance e Attlee che si stavano contendendo fino a quel momento il successo. Raffaele Romano bissava immediatamente questa prima vittoria con un’altra esemplare condotta in corsa col veterano Silver Tango, intervenuto nonostante la resa di chili agli avversari, con il piglio del soggetto esperto e sicuro dei propri mezzi. Niente Premio delle Nazioni per il nove anni di casa Tanghetti a quanto pare, alle spalle del quale correva molto bene su terreno amico lo sfangatore Burrows Lane, i colori del quale, quelli fucsia della scuderia Favero, tornavano però poco dopo in evidenza per merito di Bravo Faisal che risolveva al meglio la prova sulle siepi per cavalli maiden con Luigi Maceli in cabina di regia. Positivo l’esordio in questo Premio Monte San Vigilio memorial Alberto Pellegrini, del sauro Rock Tango, prudente ma lusinghiero primo passo nella specialità.
Tornava al successo in siepi anche Toi Meme per i colori del Sig Giulio Tomanin, e terzo riconoscimento di giornata a Raffaele Romano nelle vesti di allenatore e preparatore. Nelle prove in piano dilagava Dragonheart con Riccardo Belluco in sella nella prova sul miglio e, con diverso clichè di corsa, straripava anche la femmina Voluntary con Nicola Casati.
Tra le femmine di tre anni nella competizione per cavalline haflinger, in un bel finale emergeva Bonita con l’amazzone Marta Innerhofer davanti a Baila .
Domani lunedi, infine, le eventuali iscrizioni supplementari, e mercoledi alle ore 9.30 la dichiarazione ufficiale del campo dei partenti dell’82° Gran Premio Merano Alto Adige.

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito :
www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 145 volte dal 20 Settembre 2021