Ho dimenticato la password

Set 24

Capannelle Galoppo: le corse di domenica 26 settembre

Capannelle RomaQuesta alla quale assisteremo sarà una domenica tutta di Capannelle nel senso che il programma resta quello originario e prevede ben tre listed e un Handicap principale, con cinque corse che si disputeranno sulla pista grande e la rimanente in quella all weather mentre le distanze andranno dai 1500 fino ai 2000. Insomma un’altra domenica da non perdere perché le listed in calendario sono splendidamente preparatorie ed insieme già gratificante e in campo avremo ben oltre 13 partenti per ogni corsa, 80 in totale. Prima corsa alle 14,05 e ultima alle 17, un’ora prima del derby Roma Lazio. Certamente quella riservata alle giovani femmine non può non guardare al successivo Dormello dove sovente la vincitrice del Repubbliche Marinare si è fatta onore. Ciò non toglie che, essendo riservata alle sole femmine, sia anche già di per se gratificante perché la laureata potrà fregiarsi del black type cosi come le due piazzate. Cassina de Pomm dopo Roma seppe vincere anche il Dormello milanese ma, restando alle ultime edizioni, sono state ottime le prestazioni di cavalle come Candy Store oppure di Rose Secret ancora bene sulla breccia ma possiamo dire lo stesso, risalendo , anche di Punta Stella oppure di Cherry Collect per non dire di una laureata più antica di Elena come My Sweet Baby o di Oaks come Dionisia. Dunque da questa corsa si va lontano ed è ciò che sperano le protagoniste della edizione 2021 che accettano in tante, ben 12, e come detto puntano dritte verso il Dormello. Tra queste binocoli puntati in particolare in direzione di Calithea, Donna di Stelle, Is Arutas, Spring Love, Tower of Silence e Vendicari ma tutte hanno la loro chance, spettacolare come sarà la corsa. Non solo giovani femmine ma anche quelle più anziani a contendersi un bel black type e nello stesso tempo il via libera verso una partecipazione importante al Lydia Tesio di novembre. Come successe a Quiza Quiza Quiza che fece suo l’Archidamia e poi anche il Tesio. I 2000 di questa prova sono proprio sullo stesso tracciato della ultima grande corsa europea per le femmine. Pensate che a vincere le ultime tre edizioni sono state ottime galoppatrici come Agnes, Elisa Again e Flower Party ma in precedenza la listed è stata bottino anche per Favulusa, Valvibrata, Lucky Serena e Mamma Giovanna. Chi in campo domenica? Intanto ben 14 nelle gabbie e tra costoro anche due graditissime ospiti spagnole nel loro momento migliore e intenzionate a prendere una linea internazionale e per le quali sono stati ingaggiati due tra i migliori fantini italiani, Federico Bossa e Dario Di Tocco. Si tratta di Dajla e Hold On Now, anziane tutte da scoprire contro le nostre tra le quali davvero ottime cavalle come Cima Star , Santa Rita, Dame de Coeur e Sidney Pearl con il ritorno in sella a Roma di Gerarld Mossè. Anche in questo caso ovviamente chance per quasi tutte le cavalle in campo. Dalle femmine a tutti i cavalli nello Scheibler, listed ancora e sui 2000. Conforta di suo ma prepara anche al successivo Roma sullo stesso tracciato ed è una delle ultime occasioni per i soli tre anni. Road to Arc è stato l’ultimo vincitore ma prima di lui il ritrovato Blue Sky Dreamer. Il nome di Way To Paris nobilita al massimo la corsa per tutto quello che ha saputo fare in seguito vincitore del grand prix de Saint Cloud. Altri bei nomi eccoli: Azzurro Cobalto, Together Again, Frankenstein , Galidon ed il tutto in una corsa che , forse, è quella che più spesso ha cambiato i suoi connotati. Negli anni 50 e 60 è stata la prova che indirizzava i romani al derby, dunque in primavera, negli anni 70 e 80 è stato una sorta di ricchissimo derby per soli allevati in Italia ed infine ha trovato posto in autunno. In Felice Scheibler ricorda , doverosamente, il primo vero grande avversario di Federico Tesio, capace di dare filo da torcere al Mago di Dormello negli anni dal 900 al 920 . In Archidamia invece il turf italiano ricorda addirittura la ultima vincitrice femmina del derby, non nel 2020 bensì nel 1936. Da allora nessuno ci è più riuscito. In campo nello Scheibler edizione 2021 saranno 12 tre anni e di ottimo livello sui 2000 con in particolare Brigante Sabino, Rio Natal, Tiaspettofuori, Mooney Love, Flag’s Up, Bell’Imbusto, Convivio,Terrible Land insomma un campo di rango che onora la giornata. Accanto alle tre listed ecco un altro tradizionale momento della stagione, l’handicap di Autunno, HP che è nel dna del galoppo romano. Sara TQQ della giornata. I suoi 2000 metri riveleranno anche questa volta un buon laureato tra i 16 eccellenti protagonisti tra i quali Unique Diamond, Clarenzio Fan, Storm Shelter, Coccodrillo, Spirit Noir , Va Tutto Bene , Excelegrif ma qui più che mai ogni protagonista ha davvero la sua chance in un pomeriggio straordinario. Non manca anche la seconda tris, sui 2000 e con i tre anni ben 16 tra i quali Dark Foundation, Time Out e Principe di Toni. Dopo questa domenica corse anche martedì, venerdì e tra sette giorni ancora alcune prove listed per i due anni in programma a Milano ma al momento trasferite alle Capannelle.

Questa news è stata letta 231 volte dal 24 Settembre 2021